Di vapori cavalli sesso e piaceri dispari | Lingua italiana | sid liscious | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Filippo Minacapilli
  • sentinelladellanotte
  • Roberto Farroni
  • sergio de prophetis
  • Lucia Lanza

Di vapori cavalli sesso e piaceri dispari

Oggi mi sono masturbato dopo tornato dalla fiera dell'automobile.
Porca che fiancate.
E che vedute di retro treno.
E quei due fari lì davanti.
Mmm slap slap.
Tondi grandi e perfino sodi oserei dire.
Ci credo che servono per illuminare quella...
quella certa strada che conduce dove un uomo si sente a casa.
E poi quanta ulteriore disponibilità esposta spudoratamente.
Ad un certo punto una...
una addirittura s'era offerta ammiccando proprio a me da sopra una moquette verde.
Il tettuccio aperto.
I finestrini abbassati.
Le portiere che urlavano dai salta su.
Accomodati nel mio ventre.
Palpa la mia pelle vellutata.
Accendimi il motore.
Fammi lievitare il contagiri.
Mandami in temperatura i liquidi lubrificanti.
Una sudata della madonna resisterle e passare oltre.
Ma allora...
allora un'altra d'ancora più scostumata s'è messa di traverso con il cofano aperto sul davanti.
Chiaramente volendo svelarmi le sue doti nascoste.
Oh non ci crederete aveva addirittura una fila di quei cilindri dove i pistoni godono a mille.
Ed ognuno con i suoi peletti praticamente già elettrizzati che spuntavano appena sopra.
Cavolo solo a vederli ti vien voglia di toccare e...
e la batteria carica carica carica ovviamente.
Come dire scegli me non ti farò mancare i miei servizietti per tanto tempo.
Praticamente...
praticamente dapprima ho dovuto azionarle il tergicristalli e spruzzarmi l'acqua sulla  faccia per rinfrescarmi un pochino i bollori.
Ed in seguito... dato che l'erezione era rimasta evidente...
mi sono bevuto una confezione di liquido da raffreddamento esposta nei suoi pressi.
Che se non sbaglio è la cosa al mondo meglio all'uopo per riportare alla ragione i surriscaldamenti.
Al che con l'alito che mi ritrovai non...
non potevo di sicuro avvicinarmi alla mia compagna una volta tornato a casa "bisognoso".
Ergo zap zap zap.
P.s.
Sì lo so... lo so.
È una storia banalotta questa che ho raccontato di per cui almeno ci vuole una morale per tirarle su il morale indi...
indi su ognuna di loro... considerato quello che mangiano e bevono e defecano e giusto perché sono così ben fatte in modo da attirare appositamente civettuole... ci dovrebbe essere obbligatoria ed in grande e ben evidente stampata una scritta.
"Attenzione.
Oltre a procurare libidini insensate nuoce...
nuoce sicuramente e gravemente alla salute."
 
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 3071 visitatori collegati.