L'economia mia mia mia | Lingua italiana | sid liscious | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Daniele Santovetti
  • Vin
  • Sara
  • Stefano Siracusa
  • Verena_inpuntad...

L'economia mia mia mia

Anch'io sapete mi sono dato da fare per rilanciare l'economia.
Ho allestito uno spazioso negozio e mi sono messo a vendere articoli vari.
Chiaramente però di questi tempi serviva una scelta mirata in merito agli oggetti da proporre ed allora diciamo ho dovuto ragionarci sopra parecchio.
Che non potevo mettermi a dare via le solite cianfrusaglie utili o meno o belle o brutte che...
che sta facile intuire sarei finito come tantissimi negozianti d'adesso.
Cioè indebitati verso le banche e con il fallimento incombente.
Pertanto ho comperato una grossa partita di ali per lavatrici.
Due o tre milioni di coppie di branchie per cammello.
Un magazzino intero di scarpe per sopra a ventosa e di sotto con rotelle... indi perfettamente atte ai serpenti ed intere collezioni di collane tratte da sezioni d'intestino d'elefante... braccialetti ricavati tagliando a fettine tibie di pesce spada ed orecchini ottenuti cristallizzando ragnatela di pantera nera.
Per la sezione alimentare invece pensai a caramelle al gusto ascella di divo... gomme da masticare al sapore di farfalla polare ed a barrette ricoperte con semi di canna da pesca.
Non ci crederete il...
il giorno dell'apertura ero veramente eccitato.
E le vendite venivano copiose ed alla cassa sudavo manco stessi lavorando in fonderia.
C'era chi in previsione del lancio dalla finestra della lavatrice l'ultimo dell'anno... considerati i tempi... si premuniva di procurarle un atterraggio morbido in...
in modo da poter riutilizzarla.
File di sceicchi danarosi spinti da infinita riconoscenza verso i propri cammelli e decisi perciò a fare vivere loro la pensione immersi in piscina si menavano adirati allo scopo d'acquistare più branchie possibili.
E teorie interminabili di animalisti erano bramosi di regalare le scarpe ai serpenti in modo che questi potessero sfuggire meglio attrezzati ai biechi costruttori di calzature e borsette.
Le collane intestinali invece dovettero la loro fortuna al fatto che stavano veramente bene aderenti al petto di chi le indossava.
Al che i runners ed i ginnasti del corpo libero ne fecero man bassa.
Un grande exploit insomma fu il mio.
In breve diventai ricco e difatti aprii presto una nuova sezione dedicata al sesso.
Di cui per pudicizia non starò qui tanto a descrivere le particolarità anche...
anche se proprio non posso non raccontarvi della velocità con cui andarono a ruba i sette container di vibratori mosci.
Che tutti pensarono sono... sono meno peccaminosi rispetto "a" con quelli sodi indi...
indi perfino dai conventi vennero frotte di suore e diversi frati attratti dal fatto che il peccatuccio sarebbe stato appunto parecchio veniale ergo facilmente perdonabile.
Ora...
ora però sono vecchio ed ho venduto.
E me la godo tranquillo.
E ben sapendo d'avere interpretato ottimamente il mio ruolo verso la società.
Avendole fra l'altro versato parecchi contributi.
E la mia biografia sta vendendo molto molto copiosamente.
S'intitola se...
se quel peccato fosse stato veramente originale avrebbe avuto ben altre conseguenze.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 4663 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Marina Oddone
  • Rinaldo Ambrosia