E T'Immergi Fino Al Collo Nell'Inutile Girare | amore | loripanni | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Artemisia
  • Filo Bacco
  • Marco Galvagni
  • Giuseppina Di Noia
  • dante bellanima

E T'Immergi Fino Al Collo Nell'Inutile Girare

E t'immergi fino al collo nell'inutile girare
degli affanni d'ogni giorno che riempiono il tuo tempo
per colmare dentro al cuore quel gran vuoto, quell'assenza,
quel silenzio lancinante che t'insegue dapertutto.

La cadenza batte svelta il tuo ritmo quotidiano:
da una cura passi a un'altra senza mai riprender fiato,
ché se provi a soffermarti sul tuo stato e il tuo prospetto
stringe in pancia la paura del futuro buio e spento.

Passa un'ora dopo l'altra, bene addentro nella notte,
poi si spegne  la candela ed il vetro ti riflette
quello che tu già sapevi: d'improvviso sei svuotato

d'ogni forza, d'ogni senso, sei deluso e scoraggiato
ed esausto ti ritiri accucciandoti nel letto
e rimpiangendo quando avevi il caldo abbraccio dell'amore.

      loripanni

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 7 utenti e 2304 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • ferdinandocelinio
  • Antonio.T.
  • Filo Bacco
  • Grazia Denaro
  • ferry
  • Bruno Magnolfi
  • Salvatore Pintus