Traggo diletto | eros | Ladybea48 | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti
  • Agri-Alessio
  • sandra bonci
  • Angelika Sarna

Traggo diletto

Traggo diletto dal modo
che il tuo respiro in gola
s’arresta quando le mie mani
sul villoso petto indugian.
Un incendio, un desiderio,
un turbine di passione m’assale
quando la tua bocca sul mio seno gioca
o la tua lingua sul mio ventre danza.
In Paradiso volo, se con la tua
sfreghi la mia coscia
e con le dita la mia femminilità
accendi, infiammi, tormenti,
godo del travolgente amplesso
che l’ardor consuma,
infine all’oblio giungo
e poi sfinita al tuo fianco m’acquieto.
 

 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 1833 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Carlo Gabbi