E il vento si colora di seppia | Prosa e racconti | Alexis | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Nuvola93
  • Paolo Melandri
  • Leopold
  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti

E il vento si colora di seppia

Silenzio, un pesante silenzio incombe sulla piazza al meriggio.
La calura avvolge l'aria, la rende incandescente, le gole dei passanti s'inaridiscono, mentre le parole s'impastano nella bocca asciutta, anelante acqua.
È un via vai solitario di ombre che attraversano la città come fantasmi, simulacri di un'umanità in estinzione che trascina i propri passi su pietre roventi. È un sole spento, pallido, quello che batte sui tetti e fende i vicoli all'angolo. E il vento si colora di seppia.
 
Alexis
26.07.2010
 

G.De Chirico, Piazza d'Italia.
[Immagine reperita in rete]

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 5 utenti e 2122 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • luccardin
  • Rinaldo Ambrosia
  • Eleonora Callegari
  • live4free
  • Salvuccio Barra...