11.10.1995 | Poesia | voceperduta | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Nuvola93
  • Paolo Melandri
  • Leopold
  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti

11.10.1995

 
Le mani in tasca
perché altrimenti sarebbe stato
il fumo di una sigaretta
a seppellire gli entusiasmi
di una domenica diversa
 
l’ultima in cui ho visto
il tuo sorriso consegnarsi
al grembo gracile delle ore,
 
mentre moriva il suono
di ogni volta che ti chiamavo
per una domanda fredda e
dimessa, come le tue mani
quella domenica
in cui ti tormentavi
che era l’ultimo dei tuoi anni,
il più riprovevole dei compleanni
 
perché le candele erano già spente
e il tuo soffio, una folata di quiete.
 
(A mio padre)

ritratto di selly
 #
splendida. e l'immagine dell'apertura è un quadro
ciao Voce, abbraccio
 

 #
Ciao Selly, è sempre un piacere ritrovarti. VP.
 

ritratto di Virgo
 #
Ricordi malinconici, avvolti nel calore di un pensiero, sezionati in un dramma evocato per immagini di carta, dove resta impresso l'ultimo dei sorrisi...
 

 #
Ciao Virgo, altamente nobile il tuo commento. A presto, VP.
 

ritratto di live4free
 #
Bellissima. Il ricordo a volte si ferma in certi pensieri, in certe sensazioni che rimangono addosso per sempre e imprimerle con la poesia è quasi un liberarsene per poterle guardare dall'esterno. 
 

 #
Ciao Live, apprezzo molto i tuoi commenti. Un caro saluto, VP.
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 1264 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • woodenship