Lucciole di cera | Poesia | voceperduta | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Agatha
  • Giovanni Rossato
  • PIERO COLONNA-ROMANO
  • Nuvola93
  • Paolo Melandri

Lucciole di cera

 
Spiovono nel lungo abbraccio
della sera, lucciole di cera
a sorvolare i presagi e i ricordi,
anime ancora lievi che investono
l’emisfero del cuore.
 
Diafane come candele
scorgono un volto disteso
nel limbo dei giorni,
tra vuoti di stelle il ritratto
di consumate preghiere.
 
Di eterno hanno il bagliore
somigliante a quel tramonto
che s’intreccia con le nubi,
quando le mani ripongono
un fiore sul sepolcro.

ritratto di live4free
 #
Immagine molto suggestiva, sembra quasi di vederle, queste anime sospese a, mezz'aria, fuori dal corpo, pronte a sparire nel cielo grave.
Un pensiero molto molto bello, complimenti. 
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 4 utenti e 1883 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • luccardin
  • Marina Oddone
  • live4free
  • alleluja