beta 1 | Poesia | woodenship | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • AriannaM
  • Giulia29
  • Natural System
  • Sky2019
  • Laura Archini

beta 1

pur tra mille clamori d'inarresa
fortezza sospesa su faraglioni
in te fammi entrare: dalle tue spiagge
cantano persino conchiglie vaghe;
 
pur col tuffo nel secco di scirocco
di gabbiano che trafori con schiocco
superficie di raso mare. Anima
corallina lasciati penetrare
 
anelito di bellezza nell'aria
a che possa cibarmene smodato:
fino dalle viscere vulcaniche
canto aleggia ch'è della madreperla.
 
Libero ed impavido, non tralasciando
squame magmatiche di preda vinta
lucente a morte nel becco, emergendo
urlo lussurioso in cielo fondente
 
radioso, poserò la spoglia intinta
negli ultimi guizzi di sole a spruzzo
su scogli di zigomo prospicienti
mondi alla deriva, carezza mi sarà
 
salsedine, brezza dolce commiato
d'alghe immaginifiche: lampo umano
sii all'imbrunire, a che orgasmi libertà
morta estate naufragante d'ignavia.
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 4 utenti e 2291 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Gigigi
  • taglioavvenuto
  • Bowil
  • live4free