Goccia a goccia panica | Poesia | woodenship | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Nuvola93
  • Paolo Melandri
  • Leopold
  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti

Goccia a goccia panica

Langue rubinetto guasto da sempre
ampio sgocciola lampi di rigetto,
musicando la tragedia ogni giorno
degli attori recitanti a soggetto
sul campo, dallo sfondo e senza slancio
altro, che quello della costanza acquea:
azzardo tra più variegate lingue
 
 
dello spettro che batte in testa ossesso.
Sì che caldi scorrono litri d'acqua
giù per lo scarico sfuggendo Storia
come sangue da ferite del mondo
nelle ore indolenti assumendo forme
di catarsi atta a lenire tormenti
ustioni da vampa che mai s'estingue
 
... se me lo chiedi, non potrei che dirti
ch'emorragia di testa non distingue
che altra nel cuore non ce n'è di fiaba
non tanto per aver perso maschera
ma per averla trovata  commedia,
recita in gocce che avvita panica
pur se nel vizio di un copione esangue.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 6 utenti e 1774 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.
  • live4free
  • ferry
  • Sara Cristofori
  • Marco valdo
  • ferdigiordano