Oltre le sbarre | Poesia | woodenship | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Vittorio Lucian...
  • MG
  • kip
  • Romeo
  • giuseppe riccar...

Oltre le sbarre

 
Tempi strani son questi qui: li sento
sui denti battere senza alcun senso.
Non è per paura e l'hai sempre saputo:
nemmeno faville da fuoco, quelle
 
che ne sprizzan come da incenso acceso.
Fiato sospeso resto alla finestra
in tempi in cui, più conveniente pare
respiro appendere in condensa al vetro.
 
E sperare che evada oltre il riflesso
di quel che ricordo di essere stato
in cerca di quel che son diventato
perchè ancora mi sto chiedendo chi io sia.
 
 
 

ritratto di Virgo
 #
Una riflessione molto concreta la tua, caro Wooden, in questa nuova, sconosciuta realtà, in molti ci chiediamo chi siamo, cosa siamo diventati, cosa saremo in futuro. Molti di noi hanno accettato compromessi sulla propria pelle in nome di un altruismo necessario, ma le domande restano, le risposte mancano, l'incertezza ci sovrasta...
 

 #
Scatti una foto nuda e cruda, mia cara Virgo. Eppure dovremmo esserci abituati a queste docce gelate che costellano la storia. Basti pensare alla guerra infinita, alla crisi dei subprime, alla guerra nella ex Yugoslavia. le guerre in Iraq, in Siria, le primavere arabe... nulla è stato più come prima, ogni volta che ci siamo trovati di fronte ad un passaggio epocale. Solo ci rimangono costanti delle domande.
Grazie di cuore
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 1141 visitatori collegati.