Anonimo

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Filippo Minacapilli
  • sentinelladellanotte
  • Roberto Farroni
  • sergio de prophetis
  • Lucia Lanza

blog di Giuseppina Iannello

Buongiorno, amiche

Buongiorno Irene, Ivonne, Renatina, Desirée;
per potervi vedere alle 9
come al tempo del vento
tra i fior

Ti rividi così

Ti rividi con l’abito bianco,
pensierosa nel ciel del mattin;
tu scrivevi una favola antica,
ma il tuo cuore era triste Jou Jou.

Cielo blu

Primavera di un giorno lontano
e una vaga speranza nel cuore
 
Ma la strada fluendo spariva,

Grazie, Mirticae

Dolce terra. Amate sponde
dove andiamo? Non lo so
lascio un bacio alla mia gente,
ma un amore non ce l’ho.
Ma Mirticae la trattenne:

L'ultima fiaba

Mese di maggio,
quasi una preghiera
l'ultima fiaba
dispiegava le ali.
Aria di rose...
Il vicolo respira

L'ultimo fiore

Quando mi allontanai,
“mille anni or sono”,
sopita ti lasciai,
lungo la via.
Nel sogno persa

Addio all’infanzia

Mi rivedo nei nove anni,
mare, brezza, pioggia, sole.
Una lacrima leggiera
accompagna i miei pensieri

Ricordando Irene (*)

Buongiorno, Irene
quante volte, all’uscita di scuola
ti vedevo; eri pallida… sola
rimanevo in silenzio con te.

Per poterle parlare (*)

Per poterle parlare, Mortelle,
ho disdetto il biglietto
                     perché

Per un sogno d'amor (*)

Ti rivedo laggiù,
ad un passo dal mar;
hai soltanto 9 anni
e una lacrima
in più.
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2308 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.