AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Vittorio Lucian...
  • MG
  • kip
  • Romeo
  • giuseppe riccar...

blog di live4free

.La scia.

La scia
_Sola_
mi lasci, a gustare il sapore dell'attesa 
Addosso,
mi pervade come un profumo
mi aggroviglia i battiti

.In un giorno qualunque.

Giorno qualunque
Nell'umore più nero arrivi
_leggero_
Quando non è l'ora del gioco
il tuo si fa serio. 

.Il tarlo.

Il tarlo
L'amore
si fa nugolo in gola 
Si fa dolore
nella stretta dell'impotenza 
_entra dagli occhi, attacca e devasta_

.Contraddizioni.

Contraddizioni
Sopravvivo nella leggerezza di una risata
Mi mescolo alla danza lieve
delle farfalle che mi circondano la testa 
Riconosco la gioia

.Acqua cheta.

Acqua cheta
Come le placide acque d'un lago
[dai segreti fondali]
Immobile e invitante_ti aspetto
 

.Il deserto.

Deserto
E in questo deserto che mi circonda 
[campo minato_a tratti fertile terra]
la desolazione intorpidisce
[dall'animo alle membra]

Senryu [Vedo la gente buona]

Sesto
Ingenua o stolta
m'illudono i sensi
il sesto inganna. 

_Il mio regno_

Il regno
Arriva [da ogni direzione]
pioggia acida
corrode le membra fino alle ossa 
non un solo riparo [non ne voglio]

Senryu [I have a dream]

Dream
Resisto ancora 
così ostinata_mente
nella scia di un sogno. 

.Tentazioni.

Tentazione
Ti confortano
le ombre calde dei ceri accesi. 
Un piede sul baratro
_lacci ben saldi trattengono_

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 2627 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Rinaldo Ambrosia
  • ferry