AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Vittorio Lucian...
  • MG
  • kip
  • Romeo
  • giuseppe riccar...

blog di Livia

L'albero d'oro

 
 
Non è che gli anni aggiungano,
non è che la tristezza dinanzi
ai posti vuoti si colmi di ragioni

E' ancora lungo l'inverno

 
Una folata di vento
dietro l’uscio un sorriso d’inverno 
ma è poco ancora
a primavera la crosta di ghiaccio

del brusio dei giardini

 
 
Mi sveglio il mattino col sole che taglia obliquo questa parte di giardino.

Ventata

 
 
coriandoli di vento
sui fiori del melo allagati dal temporale 
tremano ancora 
sommossi 

in un qualche altrove (voci)

 
Pipistrello veggente 
dai poeti settecenteschi arrivi
tu e la farfalla 
per tutta l’estate 

notte d'estate

 
C'era odore di gomme e d'asfalto
il grumo dolciastro dei tigli
con la notte addosso che stringeva
 
alla gola

Babel

 
 
Dalle torri 
lo vedi lo sfacelo di Babele
ogni brivido di terra stridere sui denti
 

Rimane

 
Piantare croci in un roseto d’inverno
dando nome alla goccia  
chiamandola tempo.
Hai scordato l’allegria 

innocenti evasioni

 
Sono luoghi aperti agli occhi della pura immaginazione.

l'utopia della bellezza

 
L’utopia della bellezza è il trovarmi per caso dentro la tua anima gentile.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 4 utenti e 2053 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • live4free
  • Antonio.T.
  • Nievdinessuno
  • Bowil