AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Roberto Farroni
  • sergio de prophetis
  • Lucia Lanza
  • Giullare della morte
  • Vittorio Lucian...

blog di Lorenzo

Sò Viste .. Ho Visto

Nu fiùm chièn nu mont cà s'afflosc
e scenn a cavaddòn ndèrr à valle
e lass d'occhr vìrd luccchànd
e grid fòrt mènnz à iùmn trist

ù nom nan accòrr de ce chiang
tutt senzà pàroul sop à la vòcch
e port schitt ù chiand indà u còur
mennz à u slènzie chièn d dlòr

dòrmn r' chriatòr sott'à ù titt d firr
ù vìrn ormaie se n vèie scmànn
e tùtt r facc stònn indà r cròc

chèss iè la scèin de r tìmp nùst
la terr sè rvòlt e gridà ancoùr
m'hann fàtt semp novà nòuve

 

 

Copyright © Lorenzo 4.3.10

 

Ho visto ..

 

Un fiume in piena un monte s'accartoccia
e scende a cavalloni verso valle
lasciando gli occhi verdi luccicanti
fra grida immani e la gente mesta

il nome non importa di ch'implora
son tutti senza verbo sulla bocca
portano solo il pianto nelle vene
in un silenzio colmo di dolore

dormono i bimbi in tetto di metallo
nel freddoloso inverno che si spegne
e volti incorniciati nelle croci

nello scenario triste dei miei giorni
la terra che ribolle in un sol grido
hanno violato corsa del mio tempo

 

Copyright © Lorenzo 21.2.10

S. Valentino

S. Valentino

 

Nel mese di ventotto esiste un giorno
che tradizione dedica all'amore
ma per fusione d'anime gemelle
il tempo non è mai in convenzione

nè di commercio annuncio può variare
il vincolo d'unione universale
e bomboniere con regali a iosa
non possono falsare intendimenti

di chi possiede un tesoro in petto
aura potente assorbe in un alone
e irradia per la gola un'emozione

mentre il volto s'illumina de' raggi
gli innamorati gridano soltanto
io t'amo e t'amerò per i miei giorni

 

Copyright © Lorenzo 14.2.10

Anniversario

Anniversario

 

Anniversario di coppia ascendente
da cinque lustri unita in comunione
d'intenti e di voleri positivi
questo il programma in pieno rispettato

in quel convento posto sull'altura
in abbazia fondata sulla murgia
anni di gioia misti nell'opposto
motore di ricerca d'occasioni

potente sito colmo d'emozioni
e intanto i discendenti maturati
hanno innovato vita della pianta

dalle radici audaci e riproposte
è forte il pargoletto col tuo nome
s'illumina di gioia apparizione

 

Copyright © Lorenzo 13.2.10

D'amor la forza

 

 

Monte innevato in cima
radici nella pietra
di quercia come roccia

candida per i fiocchi
i rami tesi in terra
e scossi per il vento

così il mio cuore batte
turbato da tremore
pulsante a mille ondate

minuti palpitanti
l'amor ch'è forza antica
rinnova il vecchio ordito

 

Copyright © Lorenzo 5.2.10

Suggestione

Memoria

 

Il mondo dei balocchi ormai sommerso
nella cartella un pinocchio rotto
guarda in avanti infante in borderline
e passo dopo passo i sogni persi

ma li mantiene qui per ricordare
in cassaforte posti dopo il guado
cosa l'aspetta adesso solo spine
ed una barca posta sulla riva

con sguardo volto colmo di terrore
in mondo immerso dentro la tragedia
dei campi coltivati dalla morte

ricordi tramandati per memoria
per non dimenticare lo sterminio
anime inermi e occhi nelle fosse

Copyright © Lorenzo 27.1.10

all'alba

cosa faresti
 
Cosa faresti
se ti svegliassi all'alba
mi guarderesti
schiudendo occhi corvini
con luminoso sguardo
 
pensando a un tratto
al tempo scorso insieme
ai bei momenti
aurora dell'amore
che tinse i nostri cuori
 
unite adesso
onde avvinghiare il fato
in questo borgo
quest'anime gemelle
un tempo forestiere
 

[Renga] Copyright © Lorenzo 26.1.10

Terra

 .. e a tendere le  mani

 
Onde cerchiate s'aprono nel suolo
tremori si diffondono dal basso
e la tenaglia s'apre cigolando
ritorno degli orribili stridori
 
così la terra scuote le sue faglie
fino a cullare case di cartone
sembra così agli occhi di chi resta
a piangere e a tendere le mani
 
cartocci chiusi sulla terra amara
per chi soccombe sotto i colpi suoi
e quelli che rimangono a sperare
 
di continuare ancora un altro giorno
e toccare così volti imploranti
dopo la furia di sconvolgimento
 
 
Copyright © Lorenzo 17.1.10

Quel libro ..

Orizzonte aperto

Quell'apparente vaso tutto pieno
era in effetti un orizzonte vuoto
tanto m'apparve il giorno in cui compresi
di non sapere come disse un saggio

trovai così di conoscenza il gusto
d'amore del sapere aprendo il libro
vecchi giudizi riflessioni attuali
di scuole di pensiero occidentali

e gli orizzonti ormai come sapete
s'aprirono così a mondi nuovi
per quanto raggiungessi l'agognato

intravedevo tante nuove azioni
da conquistare con fatica dolce
e gli orizzonti sono sempre aperti

Copyright © Lorenzo 10.1.10

Vorrei ..

Vorrei ..

Cosa vorrei dal tempo rinnovato
il giro d'orologio già iniziato
scandisce l'ora in nuovo ordinamento
auspici sogni posti nel futuro

gli stessi messi in mente nel passato
ahimè malposti dall'umana voglia
pace ragione fede nei fratelli
trovano impacci lungo il corso loro

siccome terremoti e fiumi in piena
oppure frane e mari tempestosi
l'augurio giusto in mio intendimento

sarebbe il verso opposto a queste cose
l'arcobaleno dopo le tempeste
in bellicose menti contrapposte

 

Copyright © Lorenzo 4.1.10

Ricordi

 

Nella velata ombra di un altare
io t'ho rivista ancora orma del tempo
fiori deposti in gradi profumati
con passo fermo e sguardo fisso intorno

binari paralleli mai congiunti
un sogno mai svelato questo il fato
per me accaduto in ora dei vent'anni
e questi avvertimenti che m'hai dato

un giorno li ho corretti e conquistati
nella dimora scritti in pergamena
il libro aperto a conoscenze nuove

apprese mai ai tempi della scuola
quest'il corso del mio peregrinare
pietre miliari soddisfatte in viaggio 

 

Copyright © Lorenzo 31.12.09

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 972 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • luccardin