AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Agatha
  • Giovanni Rossato
  • PIERO COLONNA-ROMANO
  • Nuvola93
  • Paolo Melandri

blog di Manuela Verbasi

Senza scappare- di Lorella Giubilato

Ho salutato ilBeppi che andava a lavorare:
< Ciao, ci vediamo a pranzo >.

Di M. Cvetaeva

"[...] Il tuo nome - ah, non si può! -
    il tuo nome è un bacio sugli occhi,
    sul tenero freddo delle palpebre immobili.

Il paradiso non è più lontano - Di Emily Dickinson

Il paradiso non è più lontano
 della camera accanto -
 se in quella camera
 un amico attende
 felicità o rovina.

da Poesie in forma di rosa - Pasolini - La Guinea

"Alle volte è dentro di noi qualcosa 
(che tu sai bene, perché è la poesia) 
qualcosa di buio in cui si fa luminosa 

da elegie romane di Iosig Brodskij

Chinati, ti devo sussurrare all'orecchio qualcosa:
per tutto io sono grato, per un osso
di pollo come per lo stridio delle forbici che già un vuoto

Cose Così [nella eco di stole bianche]

Passeggia tra lentezze
nei rimbalzi della voce
 
[s'inarcava la schiena
nella eco di stole bianche]

Cose così [dissolte dai troppi acquazzoni]

Briciole seminate
dissolte dai troppi acquazzoni
 
Dispersi in sentieri che allontanano
 

Cose così [requiem di volti usati]

Respiri tratteggiati sul collo 
fucilate di sguardi a due millimetri
Questo eravamo
Innamorandoci.
Pesano le chiavi nelle tasche 

Comunicazione - concorso

Carissimi,
avete altri 30 giorni per partecipare al nostro concorso. Il premio in palio è la èubblicazione del vostro libro.
 

Cose Così [di pietre fisse agli sguardi]

Sai di vento
fruttato e giallo
di pietre fisse agli sguardi
e ridi alle nere, le lasci
alle spalle domani

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 1671 visitatori collegati.