AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Daniele Santovetti
  • Vin
  • Sara
  • Stefano Siracusa
  • Verena_inpuntad...

blog di Marco valdo

Vespro

Grattami la schiena Caudenzia
sfogliami la cervicale
questa voglia d'apocalisse
umana debolezza
una divina stanchezza

Orbite

Questo piccolo disastro, di parti mancanti, di tempi morti, giorni consumati e i miei occhi
ancora aperti, che rubano i gesti, le agonie.

Prima della notte

Un giogo di idee
lo scoglio delle parole
rigurgito stantio
buono per tutti i santi
avvilito e assorto.
 

Guitto

Era un ignorante, però aveva il naso camuso, gli occhi che davan ragione a Darwin e la sua fonte d'ignoranza la nascondeva nello sfuggente della fronte.

Privilegi

“Non mi resta che la speranza Guastallo, la mia vita è un fallimento”

Scandaloso

I bargigli di zio Gino,
aggrovigliati ai miei e ai bavi stenno,
che le orbite sue le mie lambettero,

Biografia

La sua strada di diligenza è antica
polvere e sassi
solitudine di rari incroci
stretti bivi
calcolate assenze

Treni da perdere

Assomiglia al silenzio, al ricordo del già detto
questo frastuono di sguardi
a rincorrere sconosciute intenzioni
 

Ozioso

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 4781 visitatori collegati.