AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Vittorio Lucian...
  • MG
  • kip
  • Romeo
  • giuseppe riccar...

blog di Maria34

LA FIACCOLA

E’ dentro noi
Questa fiaccola accecante
D’amore per la vita.
Riemerge sempre
Nel dubbio, nell’ansia
E toglie il respiro
La gioia profonda
Del suo chiarore.

La prendiamo così tra le mani
Calda come il nostro cuore trascurato
E la portiamo insieme,
con cura, con allegria,
con dolce fiducia,
silenziosi.

                Danila Corlando

mai io pensavo

Una poesia di Renato sul mercato.                                              Monaco-14
 
 
fiocamente l'ho vista
al mercatino delle pulci
vendeva piccoli
oggetti antichi,
mai io

Un amore

Vorrei parlarti,
nella pallida luce del mattino,
tra gli istanti di silenzio,
 
portando dentro me
i tuoi colori,
avvolti nel destino di ogni attimo.
 
E vorrei liberare,
 il ricordo del tuo addio,
pesantemente affossato
tra le rughe della mia memoria.
                                   Rinaldo Ambrosia  2001
 

Album

Danila ringrazia dei commenti ricevuti e Maria vi aggiunge una sua poesia:

Album

Fluttua il tuo sguardo d’erba
sulle mie mani
che frugano illusioni.
rovistando
fra scampoli di gioia.

Tralci di vite
e secchiate di arance,
rosse come il mio sangue,
raccontano la storia
di capelli scomposti
e di colline ombrose.

Il cuore era arrogante
nei tempi delle giovani gazzelle
e dei vani dolori.

Ora non più.
Raccoglie le sue uve mature,
le assapora in silenzio, Leggi tutto »

Azzurrità

AZZURRITA’ presentata da Maria

E’ quella tua azzurra voglia di vivere
Negli occhi brillanti,
nei gesti veloci, precisi,
taglienti.
Così fendi il tempo
lo spazio,
con forza.
Lo sguardo già intenso
si fa più profondo,
piegato, all’ascolto,
poi lieto si sposta
ridente, fanciullo,
rincorre già un sogno
nell’aria, nel vento.

Danila Corlando

Consuetitudine

Ancora una poesia di Danila:

LE PAROLE

Ho vomitato fiumi di parole
Che scorrono via come perle lucenti,
che mi ricoprono di ghiacci perenni,
che mi riscaldano come fiamme rosse.
Ho vomitato fiumi di parole,
il ponte sottile
fra il mio cuore
ed altri spazi

Danila Corlando

Io abito qui

Il mio posto è
In un sorriso.
E’ in un battito,
in un’improvvisa
fragranza.
Il mio posto
È nelle parole

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 2460 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • gatto
  • woodenship