AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Artemisia
  • Filo Bacco
  • Marco Galvagni
  • Giuseppina Di Noia
  • dante bellanima

blog di Max

Agonia

Un soffio poco innocente
lascia le labbra aride
le irriggidisce al tatto.
 
Misericordia manca

Non per convenienza, solo per indifferenza.

Il suo silenzio era il mio. Non per convenienza, solo per indifferenza.

Venice

I passi sono nella testa,
gli occhi a scattare le ciglia,
l'ombra di San Marco alta
sul mare di folla in festa.

Venni

Venni.
Sorpresa incredula delle mani
nel languore delle rosse labbra.
Non dolore o piacere all'istante

Esce la luna

Un grazie per ogni pensiero
estruso come magma spento
sacrificato nella cieca parola
avvilente protesi claudicante.
 

Uno sberleffo d'aria

Vera la sua forma
arcuata al buio
con mani adunche
artigli neri
affilati al male. 
 

Schegge

Una folle corsa
l' abbandono
che nulla vieta...
I sassi aguzzi
furenti misfatti
schegge

La gonna rossa

La via longa alle spalle della chiesa raccoglie i mormorii e le risate della gente, un'eco di buoni propositi nel segno della croce delle donne che velano ancora il capo in segno di penitenza

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 6 utenti e 2258 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • live4free
  • Marco valdo
  • voceperduta
  • ferry
  • ferdinandocelinio
  • Salvatore Pintus