AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • AriannaM
  • Giulia29
  • Natural System
  • Sky2019
  • Laura Archini

blog di Nievdinessuno

L'Essenziale

 
Così gli alberi, le foglie
scelgono libere
il modo con cui cadere
qualche centimetro sotto la paglia del davanzale

Poète Maudit est le Monde

Mi accascio al suolo
misurando una mannaia
coi centimetri del collo
ne riconosco la lama
 
è l’esistenza,
 

Quel Vizio che chiamavi Amore

Tieni la sottana accartocciata ai palpiti
e il cuore va giù, altrove gli conviene
dove alla sera sei nuda
ombra di una bellezza immota

L'Istruzione di una Puttana

Profilassi da catene
segnate al bianco tessuto
lampo buio cieco
gliel’ha prestato
come la vista grondata tra le ciglia
e briciole

Il Giorno delle Calendule

Le calendule splendevano sopra un lago in cui i pesci nuotavano naufragati altrove. La steppa era di un altro colore, diverso dal verde.

La Giocatrice sul Nulla

Ho trovato la certezza
cura di una carezza
che da bambina mi hai dato
su prigioni di cartone
in cui osservavo lentamente il mondo

Quel giorno in cortile, Madre.

Qui, ogni cappio si allenta
nel legame sorto
alle spalle di tramonti senza spighe
campi ausiliari calpestati
dalle nostre orme di bambini

Il Cappotto erotico - ultima parte

Non pensava minimamente ch’io potessi pronunciare tali parole d’amore davanti a lei, così mi guardò intensamente ed io mi persi nei suoi occhi come la

Tendine dell'Inquietudine

 
Fogliame accartocciato
si aggrega al singolo sintomo
della nostra voce unisona
quando ci pensiamo da qualche parte

L'A.S. di Poeta

Quelle macchie sfrontate
asciugano mani da calli
perfetti paradigmi di una penna
attorcigliata al fato di un libro sciolto
sul senso della vista di chi

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 2968 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • luccardin
  • Marina Oddone