AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Filippo Minacapilli
  • sentinelladellanotte
  • Roberto Farroni
  • sergio de prophetis
  • Lucia Lanza

blog di Ospite di Rosso Venexiano

Antonio Pelliccia - © Il desiderio

Il desiderio
è un gabbiano
che lambisce le onde
e accarezza il tuo seno
come un languido mare.

Il desiderio
è una rosa
sbocciata nella siepe
dei tuoi fianchi odorosi
di un aroma di baci.

Il desiderio
è una fiamma
che accende la tua bocca

Vittorio Di Gennaro -©Come il mare mi desse un segno

Come il mare mi desse un segno...
quel vento,
il suo respiro...
una voce
in queste notti,
passione,
nel delirio dei baci,
onde che mi catapultate sulla riva...
stelle,
luna,
faro..

Tu che sei vita - ©Renato Fedi

Nel tuo sorriso che lucida i pensieri
va la mia voglia di viverti le labbra,
d’essere il punto che segna un inizio.
 

Nei tuoi occhi che nascono nel sole
trovo la luce per rischiarare il buio
e cancellare i vicoli dalla mia strada.


Alle tue mani che si fanno attracco

mi ritrovai al dunque - ©Monica Pierluigi


mi ritrovai al dunque
ad erigere un obelisco
che arrivasse su
per la mia nuvola

su fondali di sabbie mobili
costuii basi di marmi pregiati
intagliando d' umane considerazioni
trucilolavo d'ambizione

Cadde
nell' immenso
che m'apparteneva...

se gli angeli - © Sebastiano A. Patanè

ora che il piano si è dilatato come un’onda
-parlo dello spazio tra noi- che ne sarà delle parole appese
nate morte e d’arroganza separate dalla lingua
dall’immaturo battito cosciente solo di memorie e vuoti da riempire
non importa di cosa come se tutti i volti avessero la stessa bocca

Il piacere - ©Mario Di Nicola

Sul corpo esausto del diverso amante avverso,
schiuse amori arditi,
ricoprendosi d’idiozia nello scoprire
l’ugual ripetersi del piacere.

Per incanto - ©Angela Italiano

Per incanto...
un amore nato per incanto
può finire lento affranto
nel tormento ammutolito
cuore sanguinante avvilito
se non c'è più lo slancio
dell'anima ...
per incanto si spegne
lento nel tormento...

speranza - ©Loretta Citarei Rosa Blu

La sofferenza, il dolore
piatto ed amorfo rende
il quotidiano vivere.

È come se
la tavolozza della vita
avesse solo due colori
il bianco ed il nero

che pur essendo primari
se miscelati dalle lacrime
formano una patina di grigiore
l'animo a rivestire.

Miaooooo -©Gianfranco Pampo

Il bel gattone,
aspettando la sua bella,
con in mano un mazzolin di fiori,
cantava la sua dolce melodia
alla luna.
Miaooo, miaooo, auuuuuu…
Il suo canto era sempre
più melodioso ma non gradito
dal dirimpettaio che fermò
questa dolce serenata
lanciando una vecchia ciabatta

Il silenzio - ©Mimmo Martinucci

Il silenzio
rende umidi i ricordi
e sparge di sale le ferite.

Nuoto nel mare della vita,
cercando petali di rose,
e trovo pagine ingiallite.

Chiedo alla Luna un’emozione
che mi risponde,
nascosta tra le nubi,
con il suo silenzio.


Che rende umidi i ricordi

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 2420 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.
  • Catilina
  • Gigigi