AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Filippo Minacapilli
  • sentinelladellanotte
  • Roberto Farroni
  • sergio de prophetis
  • Lucia Lanza

blog di Ospite di Rosso Venexiano

Respiro fra i tuoi battiti - ©Half Moon

Respiro fra i tuoi battiti,
dormo sicura navigando oltre il tramonto d un sogno
Che prende dell'astratta forma
la tua.
Vedo libertà nel cielo dei tuoi occhi
Universi riuniti in un unico colore.
 

Quanto pesa questo momento - ©Rita Farina

Quanto pesa questo momento
lontano da te
come pesa questo silenzio
quanto pesa
non stringerti la mano
portarla al mio cuore
e sentire il battito accellerato di passione...
Per le tue labbra
per i tuoi occhi...

L'amore si nutre di celesti emozioni - ©Barbara Blue Light Corvino

Lei è come la sera,
prima d'abbandonarsi,
al buio della notte.
Appena si esprime,
il mio cuore risuona,
e la riconosce ,
nelle piu' piccole sfumature.
Quando le nostre labbra,
si sono sfiorate,

Proprio tu - ©Antonio DAuria

Difficilmente
il richiamo della notte
scalfisce
i nostri disegni
del mondo ideale.
 
Brividi e calore
varcano i capelli grigi
tinti di Beatles
e di finzione di scienza.
 
Chi parlava di amore

Amami con le tue parole - ©Patrizia Manenti

Mi massaggi la nuca
con dolci parole
mentre i miei fianchi tremano
quando le stanno ad ascoltare.
Ti ribollono in bocca
desideri sopiti
e poi cadono a terra
i miei leggeri vestiti.
Ti sto ora davanti
tu mi vedi mi senti

Un giorno ti ho conosciuto - ©Nisha Navaro

Un giorno ti ho conosciuto
uomo serio e compito
dietro questo muro
vi è un uomo sicuro,
sempre pronto a non far capire
cosa il cuore vuole dire.
Dopo tanto tempo sono riuscita
ad entrare nella tua vita,
ora sono felice di scoprirti

Il funerale - ©Mario Di Nicola

Un carro funebre,
lento,
sono dietro,
porto una corona, pesa,
tanto,
fardello,
si piange,
passi cadenzati, cristiani, 
occhi cadenti,
mani gelide,
si fuma anche,

L'albero - ©Annalisa Alessi

L'albero, spogliato piano dall'autunno,
vede andar via tutte le sue foglie,
fino a restar nudo
e senza il loro tintinnio al vento,
ma continua a tendere i suoi rami al cielo.
 

Terra, casa, anima - ©Stefania Di Donato

Raccolgo arse foglie spazzate via dal vento...
È arida la terra,
tra le mani l'odore è misto al cemento.
Meschine macerie rovinate quaggiù
ove pare incombere l'abbandono e la solitudine...
Dov'è finita la mia terra?
 

Marinaio - ©Francesca Piazza

Cavalca le onde
sfidando la tempesta
con il maestrale che l'orizzonte nasconde
sfida la sorte o marinaio con le tue gesta
 
Con il sano orgoglio Nostrano
la tua vita è scandita dalle calate e dalle salpate

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 2615 visitatori collegati.