Anonimo

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Daniele Santovetti
  • Vin
  • Sara
  • Stefano Siracusa
  • Verena_inpuntad...

blog di Rinaldo Ambrosia

Lettera di Natale

Camminava tranquillo per la via, evitava i passanti che per via della prossimità delle feste natalizie si muovevano con frenesia per gli ultimi acquisti. Qualcosa mancava sempre.

Lettera di Natale

Camminava tranquillo per la via, evitava i passanti che per via della prossimità delle feste natalizie si muovevano con frenesia per gli ultimi acquisti. Qualcosa mancava sempre.

Corri Lia

Corri Lia, corri nel buio della notte.

Nella libertà composta della forma

E' lungo spazi quieti
a rimembrare sembianze mute
che a piedi nudi scendo.
 
Fugge il verso

Sorrisi

È nell'indulgente gesto che si apre il tuo sorriso.
Scorrono tra i tuoi pensieri istanti felici di giorni compiuti.

Istanti remoti

E passerà la notte indenne
attraverso spazi che bucano il cielo.
 
E correranno le ore del giorno

Amica

Attimi

E tu cantavi negli istanti sospesi
dei pomeriggi abbandonati
e il sole era lassù

Mentre tu correvi

Occorreva tutto uno spazio
raccolto in seno alla notte
a declamare le tue istanze.
 

Assenze

È quel vuoto che attornia
respiri che fuggono
e sogni evaporati
nella fragranza della notte.
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2230 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • luccardin