AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Filippo Minacapilli
  • sentinelladellanotte
  • Roberto Farroni
  • sergio de prophetis
  • Lucia Lanza

blog di Silvia De Angelis

Il ricercatore

ricercatore
nella resistenza finalmente inclinata
d'ossidanti tufi malsani
espande straripanti abbandoni nell'azzurro
colui che nell'indagine
fa vibrare il vagito dell'anima
alchimista certo d'incontaminato incastro

Giri di vita

sopportare
nel sembiante girovago che avvolge sensi rimbalzati
rincorrendo lontane mete
si scardinano insoluti crucci e disarmoniche realtà
onde posarsi con deciso camminare
nel rarefatto incavo dei graffiti segreti
(magici passi evolvono su tracciato di velluto
nelle morbide impronte a delineare un enfatico percorso)

Il non detto

leone
nell'illimitato divario
che accentua la distanza fra
supremazia e sudditanza
si instaura
un'invalicabile linea di confine
oltre la quale il non detto
interpreta
un'invisibile capacità alla costrizione... insormontabile

Il sogno

sogno
Imprevedibile itinerario d'un sogno
si protende
in sconosciuti alibi d'inconscio ottuso e astratto
contempla straripanti mete
di sortilegi e passioni
dominati d'accenti veristici
ove un piglio d'ironie
fa sobbalzare l'analogia del pensiero
adagiato su schema rituale...

Inaccettabile trapasso

morte
cruenta imperversa la sommossa nel dentro
incredulo nel dissenso
ammaliante gelidi amplessi di vene
sui veli scomposti di tenebrosa luna
avvolgente sfiniti corpi inermi
spesso impreparati
a precipitare nella faglia deserta
ove s'incrociano lapidari bisbigli in sordina
in un libeccio oscurato dai sicari del crepuscolo

Caduco

rugiada
caducità sapiente supposizione nella distinta velatura
imberbe nel fascino minuto e irrisorio
elegge inezia
s'atteggia in silenzio a cesellata creatura
nella narcisistica boria
sprigiona imponente saggio
eppur sempre rimane irrilevante... spesso inosservata

Indugi

pioggia
nel sopracciglio inclinato da pulsioni mirabolanti
facenti capolino
al disgelo d'ore sparse di luce e di pioggia
si affacciano temerari indugi
dislocati in ombre, riflessi, frizzi scalfiti
e quant'altro di inespresso
si cela nelle vibrazioni della coscienza
eppur si contendono quegli spazi relativi

La curiosità

curiosità
insistente nelle sue esplorazioni recondite
tra silenzi, mezze parole e insidiose sillabe
volgenti a un traguardo appagante
suggella eloquenti attimi di spinosa attesa...
LA CURIOSITA'
pulsione incontrollabile
subdola ghermisce concavi orizzonti
insinuandosi in idonee fessure di silenzio...

Angelo alieno

angelo
è un esultante tripudio a prevalere
nel sussulto mistico
ove languide labbra d'un angelo alieno
soffondono sospirato afflato
d'allegorici frantumi
nello scompiglio d'un plenilunio sfuggente
nella morbida traiettoria d'una ascesa ondulata
intaglia ipnotiche motivazioni

Tuffi empatici

mare
lei sa sconfinare in dolci anse intarsiate di luce
ampliando le guglie d'un orizzonte vastissimo
nascente da inverosimile energia placentare
tramuta steli emotivi in energico afflato di vita
nella crescita enfatizzante un cammino tortuoso
in cui sa evolvere tenui soffi di libeccio
interpretandone l'ambita direzione

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 2586 visitatori collegati.