AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Vittorio Lucian...
  • MG
  • kip
  • Romeo
  • giuseppe riccar...

blog di stellasenzacielo

Destino

Instancabilmente
il sole
splende
d'ambra e zafferano.
Protendi le dita
verso l'alto,
si chiuderan le palpebre,

Autunno

E le mattine si susseguono
con le abituali quotidianità,
mentre
la speranza viene
gettata alla distanza.

Gabbiano

Colerà tra le tue labbra
il sapore della mia felicità,
mistico amore mio,
Voltati!
          Verso me

Urlo

Giungon distorti
i rumori
della quotidiana
distanza,
tra petali
         d'arancio

Sottofondo

Risa ed intese
di giorni pacati,
il melodioso
trascinare
della mia vita
verso riva,
quando dolce mi era

Germogli

Perdo il mio sguardo
in un alba silente,
quando l'imbrunire
ancor non pensa.
Altro non immagino
d'un giorno ovattato,

Soffio

Rivolgi le memorie
ad un tempo passato,
al di là dei monti
il sole evanescendo
affievolisce.
Urla di voci
aprono porte,

Aria

Macchie
di ombre e luci
colorano i giorni,
è pioggia
di un cielo che cade
di risposte silenti
dalle parole che evapo

Piume [diurne]

Giorni
di rumori e frattaglie,
si muovon le foglie
                 &

Sospesa

Nubi di silenzio,
l'aria è sospesa
tra incuranti frastuoni
al di là dei monti,
risuonano gocce di parole.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 2483 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Marco valdo
  • Antonio.T.
  • luccardin