AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Vittorio Lucian...
  • MG
  • kip
  • Romeo
  • giuseppe riccar...

blog di stellasenzacielo

Spirito di rivoluzione

Armati di parole e suoni
partiamo attraverso una rivoluzione.
Teste alte,
spalle dritte e
cuori in mano.
Ci potranno catturare e
torturare.
Ma non ci toglieranno mai la speranza e l'unione.
Combattiamo assieme per quello in cui crediamo.
Il giorno che succederà tutto ciò
allora saremo persone complete,
con i nostri ideali
e con i sacrifici ricompensati o no sulle spalle.
E allora si che pregherò ogni istante per una rivoluzione.

False bugie

Il pugnale della falsità
si rigirà nella parte sensibile della tua anima.
Tigri guerriere combattono contro la bugia,
ma il vincitore sarà uno solo.
Tigri guerriere azzannano la falsità
e la trascinano nell'oblio.
La verità torna a splendere sul giardino di nuovo fiorente del tuo cuore.
Ritrovo per la prima volta da tempo quella luce nei tuoi occhi.
E vedo ancora il tuo fuoco bruciare,
la tua acqua scorrere,
il tuo viso a sorridere
e i tuoi pensieri annegare nei miei.
Tigri guerriere sempre in guardia salvano la verità di vivere.

Sogno

Quando la realtà si fa opprimente
e il fardello razionale troppo pesante,
mi rifugio in te.
Avvolta nelle tue calde braccia inesistenti,
cullata dalla tua voce insonora,
persa nei tuoi occhi invisibili.
Qualcuno forse mi chiama là fuori,
devo interrompere per un momento e tornare laggiù.
Rieccomi poi al mio piccolo e dolce universo felice.
Sorrido e penso che si, riesco a sognare anche ad occhi aperti.
Ma se il sogno diurno non è così magico,
lo aspetterò ogni notte, mia eterna ossessione.
 
 

Corsa immobile

La mia corsa immobile contro il tempo e lo spazio.
Per arrivare a te.
Ci sono quasi,
mi mancano due o tre nuvole per raggiungerti.
Sono arrivata finalmente nel nostro piccolo Eden.
Ci sei anche tu.
Fermati tempo, fermati spazio,
lasciami solo qualche battito del mio cuore
per perdermi ed annegare nel mare dei suoi occhi blu.
Fermati tempo, fermati spazio,
lasciami solo qualche respiro
per vivere solo un po' nel suo sorriso.
Fermati tempo, fermati spazio,
lasciami qui,
accanto al suo viso.
Ecco la mia corsa immobile contro il tempo e lo spazio.
Per arrivare a te.

Addii silenziosi

 

Quando capisci di aver perso un amico...non per litigi, non per incomprensioni, ma per il solo semplice fatto che non siete più compatibili...la prima cosa che vorresti fare è correre. Correre e odiare il Mondo. Ma poi lo guardi, mentre stai male, lo vedi divertito e spensierato. Ti osservi riflessa nel vetro e vedi i tuoi occhi lucidi. Lui alza la testa e vedi i suoi vuoti.

Luci crepuscolari

 Luci crepuscolari mi fanno compagnia,
mentre mi perdo in me stessa alla ricerca di un pensiero amico.
Luci crepuscolari mi fanno compagnia,
mentre le onde del mare
mi travolgono.
Luci crepuscolari mi fanno compagnia,
mentre cerco uno sguardo immenso.
Ma gli sguardi sono tanti.
E forse nessuno è come quello che vorrei io.
Però se guardi bene, in ognuno di essi, c'è un universo sempre nuovo.
Il gioco sta nel trovarlo.
Luci crepuscolari mi fanno compagnia,
mentre le guardo per l'ultima volta
e dico loro addio.

Non ascoltare il silenzio

"Chiudi gli occhi per non vedere gli incendi attorno a te e attento a non ascoltare i segreti del Mondo. Zitto e non esprimere quello che pensi, potrebbero portarti via le parole non appena apri bocca. Mi raccomando non sorridere, o potrebbero accorgersi che sei felice. E ricordati di non toccare niente, potrebbe rompersi."

Non stare a sentire quello che racconta il silenzio, che invidia la musica della vita.

Luna

A te che ci guardi dall'alto,
eterna amante non corrisposta.
Madre caritatevole dell'umanità.
A te che ci guardi dall'alto.
A te che dipingi l'aria di blu
e il buio d'argento.
Eterna indecisa e dolce...
infinitamente dolce, luna.
 

Foglie gialle

Foglie gialle rispecchiano le nostre anime mentre l'aria fredda di novembre le accarezza. Lacrime di nuvole le bagnano. Tutto sta al volere del cielo. Siamo foglie gialle che volano in cerca di un posto dove stare. Siamo foglie gialle forse abbandonate e sole. Siamo foglie gialle e sappiamo amarci. Non perdiamoci nella nebbia, non facciamoci piegare dal vento, UNIAMOCI. Infondo, siamo cadute tutte dallo stesso albero.

Il rumore del silenzio

Quanto rumore fa il silenzio
Quando hai molto da dire
Ma nessuno ad ascoltarti...
Quanto fa male la pace
Quando è tutta la vita che la rincorri
ma lei si ostina a scappare...
Quanto bagnano le false lacrime
versate da un amico bugiardo
Quando ti vorrebbe saper compatire
Ma tutto quello che sa fare è fingere...
Quanto rumore fa il silenzio
Quando hai molto da dire
Ma nessuno ad ascoltarti...

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 1388 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.
  • gennycaiazzo