Anonimo

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • AriannaM
  • Giulia29
  • Natural System
  • Sky2019
  • Laura Archini

blog di Weasy

L'altra dimensione

Ammiro la bellezza
                                ora
quella frivola ed anche esposta

Senza voce

Quanto ho visto del cielo
e di azzurro, giovane, spensierato andare
e di acqua e di rocce
e di fermento, come alghe nel mare
potrò giusto raccontare

L'ultimo

Sono l'ultimo ostacolo
per l'aria sicura e tranquilla
per il respiro dosato
per la maglia pulita di lana
l'ultimo

Delle mani e della voce

La voce senza brezza sulla pelle
non può bendare le ferite
non traccia dei percorsi tra le vie
non vibra per assolvere un dovere

Solo un attimo

L'importanza del battito
è il suo andare spedito
è il ripetersi sempre identico
ogni volta con un respiro nuovo

Il cordone

La tua acredine gialla
mescolata agli anni più sordi
non mi farà dimenticare chi sono
e quale abbraccio al primo mio passo

Non del luogo, ma del tempo

Non del luogo
ma del tempo si odono richiami
con echi di risa e scommesse
che di vita hanno peccato
Del tempo col respiro d'allora
son nomadi i ricordi, ma
un balzo all'indietro non basta Leggi tutto »

Sangue salato

Riemerge sangue salato
quando ignaro scaccio il triste pensiero
asciutto di quel mare
Ora tempesta, ora placido scorrere
fra gli echi alle caverne Leggi tutto »

Pallidi bagliori

Foto009 (2).jpg
Cercate voi, che inseguite aperitivi e draghi
un simile incontrarsi di pallidi bagliori
quel distendersi sicuro,

L'unica immortalità

L'istantanea di un attimo quell'accarezzato sorriso fissato al voluttuoso sguardo che mira alle dita intrecciate è l'eterno nella sua frazione temporale con barriere al battito

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 2224 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • taglioavvenuto
  • Rinaldo Ambrosia