melenserie | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

melenserie

So doce

So' doce comm' 'o zucchero. 
che metti na tazzulella e cafè 
so' doce pa le recchie 

L'ignoto prepara trappole lontane

Non sono scappato, sono rimasto qui, per 30 anni nella mia vita. Umile, modesta, vile a volte.

Come nei film americani

Tremendo...non ho pace
non s'arresta il dubbio
che il tuo corpo più non c'è
 

Nella faretra nulle le saette

Sopravvenne un’idea di luce
che m’infangassi i piedi
al tuo cospetto dignitoso
per schizzarti in viso
le gocce del mio amore,

Un amore sincero

Ho sentito la sua voce

Ho sentito la sua voce
fare rima con la tua
esattamente come
avrei tanto voluto che facesse con la mia.
 

Il brumista di Franco Sardi (unitre Rivoli)

La vita, per qualcuno avanza come una carrozza, per molti altri come una carretta; comunque al traino, sempre due magnifici cavalli.

Esame d'ammissione

«Quante acque s'incontrano quando la goccia di pioggia centra il fiume?»
Uhm.
Non saprei.
Forse.

Oro...scopiamo nel 2015

Anno nuovo vita nuova ci tramanda tradizione
cose vecchie cose nuove importante siano buone
come sempre sullo schermo o sul nuovo giornaletto

ìncòndito, negletto

Avanzo, solo, disarticolato dell'umore divagante per cui si contraddistingue un cane, per la strada, annuso, gli angoli devìo, tutta la specie dei canidi mi è madre, sorella.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 3418 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.
  • luccardin