dialetto | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

dialetto

Simme tutte biate

Beati i presuntuosi ca se sentene arrivate: senza sape' leggere e né scrivere e beati pure tutti coloro che dispensano indesiderate perle di incompetenza! Leggi tutto »

Comme fosse mare

Ll'anema mia arrassumiglia 'o mare
e j' mme ce tuffo, faccenne 'o palummaro.
'Stu mare ca s'atturciglia pe dint'â ll'onne,
apprimma è 'na tavola, po' va struppianne 'e ssponne. Leggi tutto »

'A nonna

Dint'â a 'nu vascetiello, 'nce sta 'na nunnarella.
'Ncapa 'a stessa pettenessa 'e quanno era guagliuncella.
Spalle affussate, p'uocchie ddoje fiammelle appicciate. Leggi tutto »

'O treno

'O treno

Saglimme, scennimme, c'affannamme.
Rerimme, chiagnimme e po' pazziamme.
Ogni ghiuorno ca passa se va sempe cchiù 'e pressa,
ma ce sta pure chi rallenta o sta allerto pe scummessa. Leggi tutto »

'O scuorno

Chi toglie i diritti non prova vergogna. Chi accetta che gli vengano negati i propri diritti non si vergogna. Nessuno si vergogna più: questa è la vera vergogna...

'O scuorno Leggi tutto »

'A pollece

Comm'â 'na pollece, 'me 'nfezzasse 'mpietto a tte,
'nzerranneme dint'ô calore 'e chistu core.
Ascesse ogni ttanto pe piglia' 'nu filo d'aria
e po' turnasse 'nsino a tte a mme nzerra'. Leggi tutto »

'A pezza a cculore

'Nce stanne buche e ppurtuse ca vanne rattuppate:
'a coppa 'nce può mettere 'nu qualunque culore.
Certo: se vede sempe ca 'o vestito è stracciato, Leggi tutto »

'O ruffiano

Me chiammano polemico pecchè stò criticanno.
"E che bruttu carattere", me rimproverano murmulianno.
J' propete 'nun supporto chi dice sempe si.

Me pare ca te sfotte. "Ve va buono accussì? Leggi tutto »

'A nennella

Vulesse turna’ a essere 'na bammina
pe pazzia' acchiapparella dinto'ô ciardino.
'Na vita spensierata fatta 'e tanta tenerezza,

cocche lacremmella, però senz'amarezza. Leggi tutto »

'A famiglia

Già 'a miezo 'e scale se ne sente ll'addore:
è n'estratto d'essenze delicate.
Pe 'o pute' cria' aggio perzo 'o cunto:
tutt'ô tiempo ca tenevo m'aggio 'mpignato. Leggi tutto »

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 2217 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • taglioavvenuto
  • Rinaldo Ambrosia