dialetto | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

dialetto

Pino 'mparaviso

Dinto a 'stu paraviso fra stelle chiene 'e brillante,
'nun m'arreposo maje: abballo, sono e canto.
Teneve ancora genio 'e scrivere canzone, Leggi tutto »

Senza vista 'e ll'uocchie

Spesso si guarda in un'unica direzione e si trascurano i "dettagli". 
Se si guardasse con altri occhi, sarebbe tutto più visibile...

Li furbi

Un giovenotto senza inizziative,
poco istruito e manco assai normale,
a certi annunci scritti sur giornale
volle arisponne’ e se decise a scrive’.

Orazio

Orazio
'O prublema mio è ca so' freddigliuso: 
pe cchesto mme vaco a 'nfezza' dint'ê purtuse. 

Enio.G

Er nome mio ce lo sapete, è Enio.
Ma nun so se quarcuno se n'è accorto
che a pronunciallo pare troppo corto

Sogni

Er pupo se insognò mentre dormiva                         &nbsp

Er gobbo (le comiche)

C’era un gobbetto che piagneva a fiotti
su la disgrazzia che l’accompagnava.
E avessi inteso si se lamentava,

La favola nòva

-Nonnetta bella,
ricconteme ‘na bella favoletta.-
-Quella der gnomo e de la fravoletta?-
-No, quella la so!       

Maschere

De maschere costrutte in cartapesta
si metto a contalle è cosa certa,
la conta nun finisce e resta operta

Er sogno

’Gni vorta che me  guardo ne lo specchio

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 3231 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Salvatore Pintus
  • Rinaldo Ambrosia