Poesia | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Poesia

Appello agli iscritti di Rosso Venexiano

Buona sera mi presento,

A lezione dal ciliegio

Messo in verticale e a picco sul mare
basaltica suggestione tombale
il colle: tra olivi e fiori di salvia,

amare oltre il silenzio

 
 
Amo il silenzio della notte
quando le nostalgie
hanno il sapore del perduto.
A volte vorrei

Dualità

Sono due
terra e fuoco
corpo e essenza
silenzio e voce
sussurro e assenza
divise a un paio di stelle
più lontane di notte

.Il tempo molesto.

IMG_20210418_153745_886.jpg
_Deforme_
lo spazio mi ammanta come un incubo
Abito un tempo dilatato [molesto]
il mondo ridotto a squallidi muri

Tutto è connesso

Il virulento soffio della morte
s'annida nelle serre della terra
non teme mari e luoghi assai lontani
viaggia sulle ali d'aeroplani
 

La luce oltre la siepe

Riparto dall'odore genetico del tuo sesso
ricomincio da tre nel tendere
alla luce oltre la siepe
e ci sarà raccolto.

la dimensione della morte

 
 
Ti vidi nel miglior sorriso della gioventù
non eri ombra ma carne viva

Ali trasparenti

Storie lontane
ti accompagnano
nel presente.
Fotografie di passato
che barcollano nei
tuoi pensieri come

Stella dei desideri di Alessia

Stella luce a irradiare di Alessia
di ragazza l'anima e sta infinitamente.
Il luogo è il Parco Virgiliano
il giorno il 15 aprile 2021

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2359 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Marco valdo