Poesia | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Poesia

migrare d'amore

 
Le ultime rondini d’autunno
ad un passo dalla finestra
piume e ali
al freddo della notte.

Alessia e l'attesa di tre ore

Doveva piovere ma l'energia
del sole trafigura il sembiante
del condominiale giardino
e di Alessia l'anima

E-vita barcolla

 
È buio.
Uno scuro affilato
e tensioni.
L’andar per tastoni
è comunque sicuro.

Alessia attende

Attende ragazza Alessia fino
al bordo della sera e una
ha acceso candela sui margini
del Mediterraneo e tutta una vita

Dei sei anni

Quell'amore ancora cento passioni
nascoste nell'inconscio in mille anni
tanto mi sembra il tempo ch'è trascorso

Alessia attende Giovanni

Ansia a stellare Alessia
nell'aria polita del condominiale
giardino di farfalle candide
attesa di lui che deve

onde di luce

 
Cristalli di pace respira l’anima
trasparenti gocce di mare
riverberano attimi di luce.
In silenzio ascolto la vita

Mirta nell'anima

Suicidio scenografico il tuo, Mirta
e potevi restare. Avevi una madre,
un fiorevolle fratello e gli amici
e il migliore tuo amico ero io.

Memoria [in terza rima]

Mille emozioni lacrime nascoste
cornice di preziose rimembranze
in un giardino in fiore lì riposte
 

Toxic

3c73878875442e8100b5476af432a382.jpg
Strappami la pelle [prima che lo faccia da sola] 
È pregna di un veleno che le dà un colore tossico
[e mi disturba] 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 2519 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Marina Oddone
  • woodenship
  • Rinaldo Ambrosia