cose così | Tags | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

cose così

Io rinasco in me

lontana era la vetta di quella montagna
le strade infinite 
gli ostacoli insormontabili
a cosa possono mai servire le mie lotte

Fenice

Palpebre di luna scolorano 
al giallo evento del giorno,
sguardi sepolti, la tenebra,
chiusa di stelle,
s'allontana.

Fiore di ciliegio

Vento.
S'aggrappa al suo ramo
il fiore di ciliegio
disseta il suo amore
alla linfa generosa.

Febbraio

FEBBRAIO
Febbraio si sa, è sbarazzino.
Non riposa il mattino

Sfatti papaveri

Sfatti papaveri
le capsule azzurre
immote,
limitano
polverose spighe
grevi di sole,
nel cielo

Oublier

Fiori di loto intrinseci
nei campi di papaveri
nel tempo che, sospeso,
muta in un batter di ciglia.
.

Cielo

Il cielo si trasforma
avvolge nuvole
e prepara i tetti 
alla danza dei poeti.
Sono visioni 

schiavo d'amor

 
Lasciate l'ombre e abbracciate il vero,
e non cangiate il presente con l’animo nero.
 

Accade

 
Accade, come al biancospino,
che sulla pianta, tremando sta,
la notte, in pioggia o gelo,
fin quando il sole effonde,

Nascesti donna

Nascesti  da una costola di Adamo
per divertirlo e combinare guai,
oppressa dall'infamia di una colpa
che fece di te l'origine dei mali.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 4015 visitatori collegati.