Poesia dialettale | Tags | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Poesia dialettale

Is amoris passant (Gli amori passano)

 
 
Sezziu in sa trona
po chini dd’adorat
no podiat fai
peus ‘essida

Efis oi (Efisio oggi)

 
Efis oi
no imperat colori
Ca no est
arrubia
sa facci ‘e babbai

Pingiadedd'asula (Pentolino azzurro)

Pingiadedd’asula
asula che-i su mari
e is montis de attesu
- candu ti castianta
ogus de pampa
e no de arruina -

S'anninnia 'e su cani e sa conilledda

S’ANNINNIA ‘E SU CANI E SA CONILLEDDA
Anninnia anninnia

Erazia

ERAZIA
Ghettu sali

Festa 'ncielo e festa 'nterra

 
 Mamma mia, che ccosa bbella;
è n’ammòre…guarda ccà!…
Tutte chesti rundinèlle,

Lu cunclavi

copertina lacrime e sorrisi.jpg
Li purci ca currinu a lu scifu,
chiamati cardinala e monsignura,
nni stu munnu sunu lu schifu,
lu fangu cchiù fitenti di lurdura.
 

Comme fosse na maggìa

 
Primmavera s’è vestuta  a file ’e sole
e affacciata a copp’ ’e nuvole cchiù vasce

Ehilà

Ehilà, chi viene?
Sei tu, terra di mezzo?
Fammi ascoltare
no, non adulterarle le voci: le desiderata.
 

Labronica

Improbabile “livornese”
 
Sulla spalletta ci sto anche sdraiato
a guarda'r celo e sempre tante stelle

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 4 utenti e 3381 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Rinaldo Ambrosia
  • live4free
  • Nievdinessuno
  • Marco valdo