riservato ad un pubblico adulto | Tags | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

riservato ad un pubblico adulto

Il terrore del bacio

 

 

Mi rifugio spesso nel tronco

in un punto intercostale preso di mira

Che mi perdo

 

I luoghi che attraverso mi pare chiedano

ti ricordi di me? Ma io rispondo con il silenzio

Con tanti subito

 

Tutti i motori sono di metallo intrepido

ma non alzano mai la testa

Dotati di

 

 

Avrò il coraggio di proiettare in tempo

Che dici se ti suono

 

La musica presa dalle sue note

non bada a quanto si allontani dagli strumenti.

Datemi il tempo di fare qualcosa

 

Questa stanza consuma l’universo. 

E almeno una parte di me 

Giro le carte.

L’innamorata donzella
d’innanzi
mi si aleggia
interrogar vuole i tarocchi,
ella si strugge per un amor
che sputa

Al termine delmondo

Cassandra è stanca di parlare, il mondo vuole l'apocalisse.
 
” Guarda gli orsi che cacciano i salmoni”

Giallo

Il Sensazionale –decriptografia-

La distanza e la misura

Non c'era più apprensione nei piedi, le loro piante non lacrimavano più resina, le code oramai servivano soltanto a segnare la distanza dal suolo, adesso era tutto spavento e di

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 1636 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Gigigi
  • nubi
  • Eleonora Callegari