riservato ad un pubblico adulto | Tags | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

riservato ad un pubblico adulto

L’iniziale

Riporto qui l’iniziale, l’avvento di questa
figura sfilacciata dalla nebbia, trapelata;
lungimirante, certo, quando fu necessario
imprimerla come il timbro; e non solo Leggi tutto »

S.P.P.R. Documentariio sulla nascita dell O2

Potessi io dirvi, beceri
il buco nero che ci sputò, l'ultima
insidia mentre implodevamo e ci irrideva
 

Che ti dice questo

C’è uno spazio tra le stagioni
in cui si instaura l’incomprensione del tempo,
come un cespite ereditato ma mai riscosso,
una condanna del passato che è presente, Leggi tutto »

Come fummo negli occhi

I fuggiaschi scansano il suolo
privi di sistemazione autentica.
Schegge ruvide da smussare
o spiattellate nei punti scardinati.
Che razza di pietra è questa? Leggi tutto »

Come venne a bordo il corpo

Un limite inappellabile, una frontiera
strutturata a sangue, dal sangue corrente
difesa. Tutto il mio essere e non solo
coincide adeguatamente al suo territorio. Leggi tutto »

A molo

Lì ho conosciuto un uomo d’acqua
che in vita non figura più. Figura
adesso significa dal pensiero in su
con quelle squame fuori dal mare,
lucernaio poco prima in onda.

Colta al volo

 

 

Ti devo amore come se non bastasse

domani. C’è una scala in tale senso

Stavo

Stavo guardando su You tube. Nulla di che, le solite cose : il tempo che si rinnova: quanto ne sta passando? Quanto ne deve ancora arrivare?
Le immagini scorrono.

Historia particolare brano V

Imperativo: Cambiare paradigma. Le differenze

Historia - Brano IV

 
Fabrizio mi chiede come mai “pubblico adulto?
Gli racconto la prima cosa che mi viene in mente, sulle Amazzoni.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 5 utenti e 2793 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Giuseppina Iannello
  • live4free
  • Antonio.T.
  • ferdinandocelinio
  • ferry