riservato ad un pubblico adulto | Tags | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

riservato ad un pubblico adulto

In camera mia

memento cupido

ecco è l’ora in cui sapere cosa fare
è uscire di seno e meravigliare i presenti
urlare nudi e accostarci spalla a spalla
poi nei fiati riconoscere
quanta parte di verità ci sia nella follia
improvvisa nella inattesa qualità di questo gesto
di piacere solido
che altrove è un bacio

Il convegno amoroso


Quando il frinire monocorde si spegne
pe'l tuffarsi del meriggio nella sera e
la brezza spinge l'afa via dalle caviglie
vengono pensieri freschi a profumare
le lenzuola di bucato che ho disteso
per quel convegno che ho tanto atteso.
Ogni palpito scandisce con un respiro

Non aspettavo il tremore

 

La vera novità è che le ferite

non emettono rumori superflui

 

Tra tutte le emozioni

sono quelle che cigolano meno

L'opinione - usare una parola in un'accezione o ambito incongruo, è fonte di stanchezza quando appare gratuita

Da un commento di Franz, abbiamo estrapolato alcuni suoi pensieri.
 

Il dito di Bossi

Legaci il tuo stendardo
a quel dito medio alzato
ch'è quella la tua cifra
di vecchio ferito d'ictus
del tutto mai sanato.
T'han fatto Senatore
termine che nel tuo gergo
non ha significato certo
viene da un mondo antico
patrio, che ti è negletto
sei nato ieri alla nostra storia

Estratto

ho sete. tu sai di che bevo
intrufolata l’ala sulla riva
il braccio o il fianco allo stremo
tu sai dove affondo
quando seria e piegata
porti tutte le spose
nel seno paziente
e accogli la lingua viola e di neve
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 3268 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Fausto Raso
  • Marina Oddone