Frammenti di Rossovenexiano | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sfoglia le Pagine

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Marzo - Poesia giapponese

“Marzo”
Poesia giapponese
Grandi autori questi nostri che, con poche sillabe perfettamente numerate, secondo l’uso di un paese lontano, hanno creato, con sottili pennellate di colori vivaci, splendide miniature dal significato magico e profondo. Impossibile stavolta sceglierne due o tre; anzi suggerirei di farne un libro o comunque corredare ciascuna lirica di un disegno o di una foto che la rappresenti in un altro linguaggio d’arte. Per ora mi limito a riproporre le migliori, raccolte, in rigoroso ordine alfabetico, per autore, cui va il mio più sincero plauso.
 
brunaccio2
Sotto la neve
riposante ricchezza
ci darà pace
 

sbocciano fiori
ardente sentimento
fame del cuore

Rondine migra
a questo tetto torna
animo nuovo
Cattura brani
del giorno l'oscurità
per farne sogni
Porta profumi
promette dolci suoni
freschi sapori
Frementi labbra
vellutate posano
carezze lievi

clicca per ingrandire
Sotto la neve
poltrisce l'alba ancora
verrà vivezza
Giusto l'inverno
per giustiziare il fato
rinascere ora
 

raccontarsi la vita
e rinnovarla tutta

 
Clivia
Bosco di luce
la neve sopra il muschio,
bacio del gelo.
 
 
Francaf
Lenta scivolo
lungo il rosa dell'alba.
Liquido inverno,
 

lascia che si disperda
la condensa dei sogni.

Gelo improvviso
una gemma di rosa
così languisce
Nel cielo grigio
come stormi di corvi
nuvole nere
 

minacciose gravano
sulla vita che inizia

 
Gil
grizabella 1
 
Un fiotto solo
da ferite tegole.
Sanguina luce.
Bianco di luna
tintinnano le stelle
Notte serena

clicca per ingrandire
 


clicca per ingrandire
Foglie rossicce
arbusti che cantano
giochi d’infanti.
S’ammanta l’ombra
un istante che muore
fugge la sera.
Lamenti d’occhi
autunno nelle mani
raschio colori.
Mani nodose
stagioni di fatica
madre mi culli.
 
Jhonnydark
Un’eternità
racchiusa in un momento.
Questo è l’amore.
 
JuniperIcetree
La neve fiocca
il sole poi la scioglie
perle di luce
Silenzio vivo
il bianco freddo trema
un gufo vola
 
 
Ladybea48
Sciolta la neve,
felice primavera
bussa alla porta.
 

Esulti cuore se odi
l'usignolo cantare.

Il vento spezza
fragili sentimenti,
poveri cuori.
 

Condannati noi fummo
a viver senza amori.

Dolce profumo
di mandorlo fiorito
annuncia nuova
 

stagione dell'amore.
Felice esulta il cuore

 
Les Folies
Notte d'orchidea
chiusa tra le tue mani
stremata anima
 

Vi si adagia godendo
spregiudicata voglia

 
 
Manuela Verbasi
Incendia i sensi
sapore tra le pieghe
profuma il viso
 

Io voglio la tua bocca
e i tuoi pensieri, tutti

 

Pioggia d’incenso
ora affonda la lingua
vorace e oscena

 

In ginocchio adorante
sei vento sulla brace



clicca per ingrandire
 
mithrandir06
Soffici rose
umide molecole
librano lente
 

Si dissetano
di vita luminosa
al crepuscolo

 
Testi degli Autori di Rosso Venexiano
Scelta dei testi di Maila Meini
Dipinti di ThrasHAleXiS
Editing e grafica  di Anna de Vivo
Redazione di Rosso Venexiano
 

-tutti i diritti riservati agli autori, vietato l'utilizzo e la riproduzione di testi e foto se non autorizzati per iscritto

 

Cerca nel sito

Accademia dei sensi

 ♦sommario♦

a cura di Ezio Falcomer

♦Compagnia di teatro sul web Accademia dei Sensi♦

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 7 utenti e 2805 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Piero Lo Iacono
  • Antonio.T.
  • live4free
  • luccardin
  • gatto
  • Francesco Andre...
  • webmaster