Paolo Maurensig - La variante di Luneburg | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sfoglia le Pagine

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Paolo Maurensig - La variante di Luneburg

1] La variante di Luneburg

di Paolo Maurensig
 

Recensione
Una scacchiera, due ragazzi di diversa estrazione sociale, avvenimenti storici e il tentativo di non far dimenticare agli altri ciò che l’uomo può arrivare a fare; aggiungiamoci anche una maestria lessicale non comune e il doversi districare con incroci di personaggi che raccontano, che ascoltano, che raccontano di aver ascoltato…

Questo libro scava nell’animo umano di chi non ha colpa ma ha la coscienza ugualmente sporca; di chi, suo malgrado, ha ucciso per salvare vite; di chi pensava di chiudere il passato in alcune cornici con vecchie foto e piangere chi vi è ritratto.

Una partita a scacchi con il proprio orgoglio e con la vita degli altri, una vendetta che deve avere fine con l’unico epilogo umanamente concepibile.

La variante di Luneburg è un capolavoro di intensa drammaticità che descrive figuri cupi e grigi come le vie di cittadine europee nelle quali Maurensig li fa muovere.

Rimarrete affascinati da come l’autore riuscirà a descrivere il rapporto empatico nato tra i vari personaggi, tanto da far accettare ad uno di loro un’eredità onerosa come quella di portare a termine una vendetta che non è la propria.

Il lettore non potrà trattenersi dal leggere tutto d’un fiato questo libro sapientemente strutturato e impregnato di forti sentimenti; quando poi, alla fine dell’ultima pagina, lo chiuderà e lo poserà sul comodino, allungando la mano per spegnere la luce, non potrà astenersi dal domandarsi cosa avrebbe fatto lui al posto del Maestro.

 

Paolo Maurensig è nato nel 1943 a Gorizia.
La variante di Luneburg è il suo primo romanzo. Da Canone Inverso è stato tratto l'omonimo film di R. Tognazzi.

In sintesi:
Dopo aver fatto l’agente di commercio, ha esordito come romanziere con l’enorme successo di La variante di Luneburg, una partita a scacchi tra due maestri del gioco, un ebreo ed un ufficiale nazista attraverso gli anni ed i cataclismi della storia. Nell’opera successiva, Canone inverso, costruita intorno al segreto di un violino, in un’atmosfera da finis Austriae e nell’incombente vittoria del nazismo, la musica assume il ruolo pervasivo di dolore estatico.

Paolo Maurensig
Bibliografia sintetica

La variante di Luneburg, Adelphi, 1993 (2003)
Canone inverso, Mondadori, 1996
L’ombra e la meridiana, Mondadori, 1997
Venere lesa, Mondadori, 1998
Gianni Borta. Gesto, natura, azione, Maioli, 1998
L'uomo scarlatto, Mondadori, 2001 (2002)
Polietica. Una promessa con R.Illy, Marsilio, 2003
Il guardiano dei sogni, Mondadori, 2003

di Diego Rocco

-Associazione Salotto Culturale Rosso Venexiano
-Direttore di Frammenti: Manuela Verbasi
-Scrittore Paolo Maurensig
-Recensioni a cura di Diego Rocco
-Editing: Manuela Verbasi, Emy Coratti

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 3025 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • woodenship
  • Antonio.T.
  • Francesco Andre...