Renga, tipologia Kasen | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sfoglia le Pagine

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Renga, tipologia Kasen

Costituito da 36 componimenti, alternati di tre versi (di 5-7-5 sillabe) e di due versi (di 7-7 sillabe), ognuno scritto da una persona diversa. Di seguito lo schema generale per gli argomenti.

 

Intro: tematiche generiche, come l’inizio di una festa

1. hokku (primo componimento di 5-7-5 sillabe, chouku), con riferimento all’Inverno;
2. wakiku (secondo componimento di 7-7 sillabe, tanku), con riferimento all’Inverno;
3. daisan (terzo componimento di 5-7-5 sillabe), con riferimento all’Inverno oppure senza                                              alcuna connotazione stagionale; dovrebbe terminare con un verbo;
4. componimento di 7-7 sillabe senza alcun riferimento stagionale;
5. componimento di 5-7-5 con riferimento all’Autunno e possibilmente alla Luna;
6. componimento di 7-7 con riferimento all’Autunno; lo stesso autore deve scrivere anche il successivo componimento;

 

Svolgimento: qualsiasi argomento con profondità, come tra vecchi amici

7. componimento di 5-7-5 con riferimento all’Autunno;
8. componimento di 7-7 sillabe senza alcun riferimento stagionale;
9. componimento di 5-7-5 sillabe con tematica l’amore;

10. componimento di 7-7 sillabe con tematica l’amore;
11. componimento di 5-7-5 sillabe con tematica d’amore oppure senza;
12. componimento di 7-7 sillabe senza alcun riferimento stagionale;
13. componimento di 5-7-5 con riferimento all’Estate e possibilmente alla Luna;
14. componimento di 7-7 con riferimento all’Estate;
15. componimento di 5-7-5 sillabe senza alcun riferimento stagionale;
16. componimento di 7-7 sillabe senza alcun riferimento stagionale;
17. componimento di 5-7-5 sillabe con riferimento alla Primavera e possibilmente ai boccioli;
18. componimento di 7-7 sillabe con riferimento alla Primavera; lo stesso autore deve scrivere anche il successivo componimento;

 

19. componimento di 5-7-5 sillabe con riferimento alla Primavera;
20. componimento di 7-7 sillabe senza alcun riferimento stagionale;
21. componimento di 5-7-5 sillabe con tematica l’amore;
22. componimento di 7-7 sillabe con tematica l’amore;
23. componimento di 5-7-5 sillabe con riferimento all’Inverno oppure senza                                              alcuna connotazione stagionale;
24. componimento di 7-7 sillabe con riferimento all’Inverno;
25. componimento di 5-7-5 sillabe con riferimento all’Inverno oppure senza                                              alcuna connotazione stagionale;
26. componimento di 7-7 sillabe senza alcun riferimento stagionale;
27. componimento di 5-7-5 sillabe senza alcun riferimento stagionale;
28. componimento di 7-7 sillabe senza alcun riferimento stagionale;
29. componimento di 5-7-5 con riferimento all’Autunno e possibilmente alla Luna;
30. componimento di 7-7 con riferimento all’Autunno; lo stesso autore deve scrivere anche il successivo componimento;

 

Conclusione: come per l’intro, con atmosfera di commiato

31. componimento di 5-7-5 con riferimento all’Autunno;
32. componimento di 7-7 sillabe senza alcun riferimento stagionale;
33. componimento di 5-7-5 sillabe senza alcun riferimento stagionale;
34. componimento di 7-7 sillabe con riferimento alla Primavera;
35. componimento di 5-7-5 sillabe con riferimento alla Primavera e ai boccioli;
36. ageku (ultimo componimento di 7-7 sillabe) con riferimento alla Primavera e tono generalmente ottimistico;

GUIDA ALLA SCRITTURA

 
I COMPONIMENTI

 

Tutti i componimenti, oltre a rispettare la sillabazione, non devono contenere rime, similitudini, giochi di parole ecc. Anche il trattino di separazione (kireji) in genere non viene mai utilizzato oltre il primo componimento. Non dovrebbero inoltre essere ripetuti versi precedentemente scritti, oppure gli stessi oggetti. Il tono deve essere quello della semplicità, tipico degli haiku classici.

Gli argomenti possono essere invece molto vari.

Per il riferimento alla stagione si può usare il mese col nome corrispondente alla tabella riportata in seguito, oppure più semplicemente basta usare un kigo, ovvero un termine (nome di fiore, animale, ecc) legato alla stagione che si sta considerando. Una tabella indicativa dei kigo più comunemente usati si può trovare a questo link:  http://renku.home.att.net/500ESWd.html

 

A girl and sunset by Alexis Deva

COME COLLEGARE I COMPONIMENTI

 

Per la riuscita di un renga ciò che conta maggiormente è il cambiamento che dovrebbe verificarsi tra due componimenti successivi.

Secondo la tradizione un componimento può collegarsi al precedente in tre modi, cercando tuttavia di non ripeterne gli stessi termini oppure le stesse immagini.

 

1)     TRAMITE GLI OGGETTI: un oggetto presente nel componimento precedente potrebbe richiamarne alla mente altri ad esso collegati (esempio: ombrello, impermiabile ecc);

2)     TRAMITE IL SIGNIFICATO: il componimento precedente può intendere alcuni significati che potrebbero essere ripresi e magari sviluppati dal successivo (esempio: la perdita della donna amata, la solitudine) ;

3)     TRAMITE LE EMOZIONI: in maniera del tutto soggettiva, un componimento potrebbe suggerire delle emozioni o dei sentimenti che possono poi essere espressi nella composizione successiva;

 

CONCLUSIONI

 

Nonostante lo schema costituisca un tracciato da seguire, non è particolarmente necessario essere troppo rigidi: “seguire non gli antichi, ma quello che essi ricercavano”, come diceva Basho.

 Qui avevamo inserito anche una bella immagine di paesaggio giapponese , ma non riesco a caricarla...

Vento d’inverno    (kasen)        

 Marco,  M. Catena, Gabriele  

 

 

Vento d’inverno –
i vetri appannati
dalle parole              Marco

riscaldano il cuore
emozioni condense    M.Catena  

ciocchi di legno
respingono il gelo
ora bruciando            Gabriele

lanterne accovacciate
che invecchiano sul fiume     Marco                      

colchichi viola
cantano alla luna
ustri di brina          M.Catena  

rallegra il viandante
il profumo del mosto         Gabriele
 
        ______________________________________________________

foglie dorate
trapassano la nebbia
danzando lievi                    Gabriele

 
uno sguardo si getta
tra cartoni ammassati     Marco

privo d’amore
una scatola vuota
batte nel petto         M.Catena  

sussurri di amanti
i venti disperdono       Gabriele

le nostre mani
la sera i racconti
solo nei gesti           Marco

ardenti occhi splendono
di sensuali visioni          M.Catena  

notte d'estate
raffredda il mio cuore
l'algida luna                 Gabriele

il ronzio d’una mosca
tra le pieghe del cielo     Marco

pigre nuvole
ondeggiano sottili
al tenue vento        M.Catena  

attraversa il cielo
un indomito falco     Gabriele
  
è del colore
dei nuovi ciclamini
l’antica vetta           Marco

occhieggiano candidi
mandorleti fioriti        M.Catena

Proserpina dea
infiamma di vigore
sapientemente         M.Catena

si smarrisce l'anima
nell'ora del tramonto      Gabriele

album di foto
scansione dei ricordi
in qualche pixel          Marco

ricercando l’amor mio
specchiandomi nel tempo   M.Catena

fiocchi di neve
trascinati dal vento
i miei ricordi           Gabriele

la tormenta scandisce
ogni ritmo di un ballo     Marco

lucente ghiaccio
orna tremuli rami
arabescando          M.Catena

rintocchi di campane
annunciano il sole       Gabriele

una lacrima
con i raggi riflessi
dalle vetrate         Marco

ricco caleidoscopio
di vita ed emozioni     M.Catena

uva  dorata
plenilunio d'autunno
ora vendemmio        Gabriele

ali di moscerini
nei vortici infiniti     Marco

vento scirocco
le foglie scolorano
come ogni anno      Marco
 
termina il sentiero con
malinconici addii          M.Catena

vino novello
ricordando la festa
bevo felice             Gabriele

torneranno le api
a confondere i fiori    Marco

gemme di pesco
tripudio di colori
vita che scorre     M.Catena

allontana la nebbia
un allegro zefiro      Gabriele

______________________________________________
       
          Data inizio: 20 Gennaio 2009
          Data termine: 8 Febbraio 2009  

Nr. Componimenti: 36
Partecipanti:

Marco Gene   Componimenti 12 (6 di tre versi, 6 di due)               
M. Catena  Sanfilippo Componimenti 12 (6 di tre versi, 6 di due)
Gabriele Componimenti 12 (6 di tre versi, 6 di due) 

 
 
 
Maria Catena Sanfilippo

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 2075 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.
  • Bowil