Il re del tortellino | eredi segreti di Mario Merola | matris | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Daniele Santovetti
  • Vin
  • Sara
  • Stefano Siracusa
  • Verena_inpuntad...

Il re del tortellino

Caro Sig,. Giovanni GRana, Esimio Re del tortellino.      Verona Piazza del Giron
                                                                                     Via Ninfea, 69
 
Proposta di marketing:
 
Vorrei proporLe un affare grosso.
Una nuova ricetta che la stupirà per la sua intuizione e per la sua novità.
Le consiglio di munirsi di sali da bagno, sulla sua scrivania prima di leggere il titolo della ricetta.
 
Attento e…
 
La Rana bagnata nella raviola
 
Ingredienti:
 
ripieno: Operatore ripieno dal mattino . Raviola: (carne di vitellona appena montata, spezie, aromi naturali di montone, ricotta due volte. Sale, senza zucca; pan “Gratta..”, o rubà,
          
rana bagnata:
 
ingredienti:   cosciette di animaletta dorate; zucchini due, uno di qua e uno di là.
                     Una patatina fresca al basilico e menta pipe-di-Rita . Sale, TANTO, in sù.
Mantenere ben umido il tutto, con nettare di vigna di mula in colore, nero, tanto per cambiare, o bianco, appunto incolore..
 
Le varianti:   Variante Ascari: Cosciettine di animaletta selvatica in umido con amarone.
Ingredienti:  Prendete tre o 4 o 5 r.gazze ben cotte, lasciatele macerare su una statale per almeno 12-24 ore, scolatele, dal succo ricavato fate una mousse di burro e vaselina tipo ultimo tango a Parigi (alta cucina Francese).
Bagnare ben ben le parti intime delle cosciettine, con amarone, asciugarle con grazia, senza farle raffreddare troppo.., stimolare la secrezione del tessuto adiposo senza farle rinvenire troppo, fresare con cura, lardellando i buchi fatti precedentemente con il lardellatore a percussione della Gironi-furtietraslochiatutteleore – s.p.a., che fa più bello, grattare con cura il restante succo e finirle a fuoco vivo per un altra mezzora.
 
Ricetta edita da GRana.restaurant:
A migliore vita c'è il cibo buono…  Associazione amici senza crusca
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 4719 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Ardoval