Poesia dialettale | Tags | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Poesia dialettale

Co' arti e bassi la vita è bella uguale

Ecchime! 
Er momento è brutto assai
le strade vote e in giro solo l'ambulanze.
Me pare de sentì mi nonna che 

Profilo de 'na sardina

‘N ggiorno ‘na sardina saccente
uscì dar branco
e se mise a parlà co’’na medusa,
atteggiandosi a gran profeta,

'O virus

4303de84-6695-11ea-a40a-86d505f82a96.jpg
Ma insomma che é succiess
'a sera pà matina
me só truvata proprio
iusto' mmiezze a 'na manfrina

I re di Napoli

D_2UieMXoAAJE1x.jpg
Tenive 'o mare dint a chill' uocchie azzurri
e dint 'o core
tanto che te sbatteva l' onda da passione

Me ne voglio jì'

'A vita s'è tutta scarrupàta
a cchiù nun dico
saglie e cresce a mala salute
spànteco e dulore

Stele da magg

 
Anmò anmò d'april
ma l'è ancamò mes
"del dulc drumir",
 

Oh musa, musa... Barbara musa!

Ocannu puru intendo Mamujada
in chirca de bullitzare cantadore
e collo, e gai l’imbasto imbassiada
ma non m’essit incuntza de valore. 

Cunfin

 
Tisin
te gà propi metù lì
a marcà giò el cunfin
framèz barbera

Tra virtù...ed erori

Quarcuno – nun ma ricordo chi –
n’giorno disse na frase che me colpì:
solo chi striscia nun inciampa...

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 2658 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Rinaldo Ambrosia
  • ferry