addì 8 maggio | Recensioni | Franca Figliolini | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Gloria Fiorani
  • Antonio Spagnuolo
  • Gianluca Ceccato
  • Mariagrazia
  • Domenico Puleo

addì 8 maggio

oggi, addì 8 maggio, volevo scrivere:

ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole
ed è subito sera

poi m'ha colpito l'idea che fosse già stato scritto, o detto o chissà, magari immaginato dal mio ego ipertrofico e dolente, estroflesso, gettato su un altro e da lui ripetuto
con diabolica precisione
un'eco attenta e distante con intensità e ritardo sufficienti per essere distintamente percepita
:
o-gnù-no-stà

così, sillaba per sillaba, accento per accento:
o-gnù-no-stà
così, metafora per metafora, allitterazione per allitterazione, analogia per analogia, assonanza per assonanza.
così, metafora finale per metafora finale.
ah!

ergo, tu ed io, che siamo ognuno, che siamo soli, stiamo in questa stessa periclitante posizione: trafitti

io-tu
soli, insieme,
trafitti, insieme

non c'è altro da aggiungere, se non: la subitanea sera.

 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2506 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Il Folletto