Da tempo a tempo che si fa più raro - ©Lorenzo Curti | Poesia | Ospite di Rosso Venexiano | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Filippo Minacapilli
  • sentinelladellanotte
  • Roberto Farroni
  • sergio de prophetis
  • Lucia Lanza

Da tempo a tempo che si fa più raro - ©Lorenzo Curti

Da notte a giorno  e poi di passo in passo
rasente a queste crepe sopra i muri
che il freddo degli inverni irrigidisce
e stucco e calce stentano a coprire

Da sera a sera  in un controcanto
Di  voci a suoni e di  silenzi a quelli
e di  parole scritte riversate
nell’avorio di un foglio stropicciato

Misuro  la pietà, il mondo scruto
avverto l’innocenza di uno sguardo
e la segreta forza di una pena
che graffia a volte l’anima spaurita.


Da tempo a tempo che si fa più raro
cresce coscienza ruvida che è sale
su una ferita aperta,  il mondo
prende forma indefinita,  respiro
crudo  i giorni e fuoco amore
caro ai poeti, all’anima, alla carne.

Ecco stasera  mi fermo a scrutare
l’ incompiuta parabola del sole
un fragore di grigie nubi intorno
ovattate nel cielo che  si frana
dentro occhi increduli a fissare
l’indurita mollezza della luce.

 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 2656 visitatori collegati.