Sarà che era quasi primavera | Poesia | Grazia Denaro | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Daniele Santovetti
  • Vin
  • Sara
  • Stefano Siracusa
  • Verena_inpuntad...

Sarà che era quasi primavera

Immagine Web
Sarà che era quasi primavera
la città vestiva di sole e d'azzurro.
 
Quel giorno, uno di quelli sorprendenti
per la luce naturale che abbagliava gli occhi
e indorava i palazzi
facendo rifulgere le guglie delle chiese,
l'anima s'attrasse a questo splendore.
 
Gli uccellini intonavano il loro canto
ed in voli pindarici giocavano
nell'alto del cielo.
 
Mi stupirono il verde rigoglioso delle piante
e i fiori multicolori che mandavano per l'aere
i loro olezzi profumati.
 
Sentire l'aria che sapeva di polline
e nuova stagione mi corroborò il respiro,
anche il venticello gentile donava carezze alle guance
scompigliando lievemente i capelli.
 
Fu un rinascere a nuova vita ammirando la natura
in tutto il suo splendore
e nel rimescolio dei suoi meravigliosi colori.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 2754 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Rinaldo Ambrosia
  • luccardin