In una notte silente e sfregiata | Poesia | Grazia Denaro | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Gloria Fiorani
  • Antonio Spagnuolo
  • Gianluca Ceccato
  • Mariagrazia
  • Domenico Puleo

In una notte silente e sfregiata

Immagine Web
Notte fosca d'oscurità interiore
fragile colomba bianca catturata
da una mente malata
in modo atroce da questa terra cancellata
tra spasmi violenti che t'hanno incenerita.
 
Nessun soccorso ti è stato prestato per codardia
da chi transitava vicino al posto dell'orrore.
 
Giovane anima immolata da un lupo perverso
che crudelmente ha deciso, senza pena
di cancellarti da questa terra
dando ascolto alla propria follia.
 
Pensieri di carta e fiori a ricordare
la tua vita stroncata all'albore.
 
Farfalla che libravi movenze armoniose
in scarpette da ballo muovevi passi di danza
nella musica ti rispecchiavi sentitamente
con flessuose piroette come battiti d'ali
tarpate per sempre da una fiammata
in una notte silente e sfregiata.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 3139 visitatori collegati.