Insonnia | [catpath] | Asophia82 | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Gloria Fiorani
  • Antonio Spagnuolo
  • Gianluca Ceccato
  • Mariagrazia
  • Domenico Puleo

Insonnia

Adombrata dalla compagnia dell'insonnia, scrivo. Pensieri sciolti e frasi illogiche tra i morsi di unghie ormai svanite, pelle scavata, pulsante brucia per gocce di limone che frizzano tra lembi di pellicine smorte.
Scrivo per non pensare cara dama forbita, sei tu, signora Insonnia attenta ai vasi sanguigni del pensiero. Del suo sangue ti cibi, ingorda! Beffeggio sul tuo ghigno abietto, belle maitresse.
Piove.
Piacevole odore d'erba bagnata  filtra attraverso le persiane della mia stanza.
Un  tropico del cancro fermo a pagina centonovantuno attende lettura.
Signor Miller lei oggi è in fase malinconica, la prego di scusarmi se non la seguo verso la pensione Orfila, serbo candore per le sue perle, ma oggi la sua compagnia mi annoia...così come la filosofia di Foucault seppur di insaziabile interesse.
cosa offre  ancora il mio comodino?
uno "spiriti" già letto e un "padre padrone " da rimembrare...
Scialbo il mio approccio alla lettura ora.
Certo, strano accostamento apparecchia la tavola.
Miller, Benni, Filosofia e Ledda, senza contare il vocabolario rizzoli come  portata prelibata ai saperi della lingua.
Piove ancora.
Piacevole il tocco di una goccia caduca disfatta a terra. Encomiabile melodia.
La chitarra acustica ha il corpo di una donna, meraviglia del suo destreggiarsi in movenze lodevoli. Blandisce i miei sentori, con le sue carezze.

Piove
Io amo la pioggia, fende e purifica.

Fende la tua bramosia Madame Insomnie, purifica il mio sonno.

[Lato oscuro by MacondoBand]

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 3212 visitatori collegati.