L' ancella. | Poesia | Asophia82 | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Gianluca Ceccato
  • Mariagrazia
  • Domenico Puleo
  • LaScapigliata
  • CiaLù

L' ancella.

é un diamante il ricordo,
irraggia nel cipresso,  che d'erba, sempre germoglia.

Sul giaciglio di una rosa
la giovane ancella, fervora e si spoglia.
Suonano i petali, corde d'oriente
con fonemi variopinti accarezzano il suo ventre.
Suonano sul corpo, cassa armonica e strumento;
i lembi della pelle, arsenico frumento.
Suonano l'anima, euritmica creanza,
l'Algia in si minore, l'essenza in Fa maggiore.
La giovane ancella,ad orciolo racchiusa
con gocce d'amaranto
ci intarsia con il suo canto.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 3735 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Ardoval
  • Antonio.T.