Funaio | Poesia | Lorenzo | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Daniele Santovetti
  • Vin
  • Sara
  • Stefano Siracusa
  • Verena_inpuntad...

Funaio

Funaio.jpg
ù mèste all'andrèite
 
 
Scì nnànze còme a u fenéure
 
 
Partendo dal passato conosciuto
corsi e ricorsi storia del funaio,
i passi indietro per andare avanti.
S'impara ad imparare d'esperienza,
 
tornare non si può nel tempo andato
inutile speranza nel presente
i sogni del futuro sempre innanzi
racchiusi in una busta sigillata
 
che s'aprirà così nel tempo giusto,
quel giorno torna sempre nel presente,
i passi sono sempre proiettati,
indietro non si torna pia illusione
 
 
e di persona i piedi qui ancorati,
modo di dire vanno solo avanti
con i pensieri sempre più protesi.
Ironica espressione di fatica,
 
andare avanti con il regredire,
quel tal maestro fa dei passi indietro
trecciando i giunchi avvolti nel cammino.
Ai cappuccini c'era 'stò mestìere,
 
la strada era il cantiere di lavoro,
per la lunghezza del capolavoro.
 
Lorenzo 21.10.22

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 3412 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Giuseppina Iannello