Tetti | Poesia | Lorenzo | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Filippo Minacapilli
  • sentinelladellanotte
  • Roberto Farroni
  • sergio de prophetis
  • Lucia Lanza

Tetti

TETTI .. F. Speranza 1934.jpg
Tetti d'antico borgo, s'intravede
tratto di cielo e di fede antica,
allora si cantavano le nenie
 
alle Vigilie del Natale, uggiose
cariche di gioia in luce e radiose.
A San Francesco, sulla scalinata
 
s'intonano i cantori del dolore
al passaggio dei sacri simulacri,
illuminando notte di Passione.
 
Tornando ai tratti lieti di visione,
ricordo a manca quella d'un giardino
con alberi di gelsi succulenti,
 
pensile il sito, guarda la campagna
vista d'un ponte, dopo porta Maya
disposto a nord a scavalcare lama,
 
verso la murgia d'uomo a Lamalunga
o verso il mare a scogli profumati,
con la campagna pregna d'uliveti,
 
di mandorleti e frutta di stagione. 
In quelle case impegno e tanti sogni,
un forno a legna in piazza d'una dea,
 
profumo di buon pane fatto a mano,
di dolci deliziosi per le feste
focacce preparate e poi gustate.
 
Tante generazioni qui presenti,
mondo di lieti e tristi avvenimenti.
 
Lorenzo 4.6.22

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2146 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.