I ricordi si possono rubare | Poesia | Maria34 | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Laura Archini
  • Artemisia
  • Filo Bacco
  • Marco Galvagni
  • Giuseppina Di Noia

I ricordi si possono rubare

 
Mi sono portato via qualcosa.
Qualcosa, per me di grande valore.
L'ho fatto, devo aggiungere,
con molto piacere.
 
Confuso fra i tuoi numerosi ospiti, ho curiosato
e ho ritrovato i diversi angoli della tua casa, del tuo giardino,
che un tempo furono testimoni dei nostri sospiri.
Ho ritrovato così sensazioni che credevo ormai perse per sempre.
 
Sì! Mi sono portato via qualcosa, l'ho fatto senza dirti niente, e non mi sento in colpa.
Erano ricordi miei.
Ricordi che per un attimo avrei voluto, e ancora vorrei, rivisitare con te
ma la cosa ormai non è più possibile, anche se tu ne sei stata la musa ispiratrice.
 
Loro mi sono venuti incontro, mi hanno festeggiato
e per un attimo ho sentito un tepore sul mio viso. Un lieve sorriso.
Erano lì a casa tua, ma erano miei.
Così miei, così intimi, che di alcuni probabilmente, non ne sei nemmeno a conoscenza.
 
Chissà, se anche tu mentre organizzavi questo incontro fra vecchi amici,  hai ricordato.
 
Sì,  i ricordi si possono rubare!
 
                                                                                  Stefano Franco Sardi
 
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 9 utenti e 2456 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • ferry
  • Antonio.T.
  • Bowil
  • ComPensAzione
  • luisa tonelli
  • ferdinandocelinio
  • alleluja
  • live4free
  • Salvuccio Barra...