Il Mio Linguaggio | Poesia | Nievdinessuno | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti
  • Agri-Alessio
  • sandra bonci
  • Angelika Sarna

Il Mio Linguaggio

In questo foglio resta l'inchiostro
che non fa più odore,
che non si sente più fra le dita
come fosse impercettibile,
nella tratta di una mano
che devia lo schizzo.
Il silenzio ha fatto il nido
sulla punta della penna,
gela il mio nome
alla penombra dell'assenza.
Il pensiero non parla più il mio linguaggio,
non risponde alle sue bozze.
La sua eredità si vedrà domani,
da una porta scassinata di una stanza,
dietro una scrivania
che conta i suoi anni a memoria.
Sarò scritto in molti modi
su pagine sfogliate da tante risposte,
su muri che fanno troppe domande.

ritratto di live4free
 #
Quella sensazione di aridità interiore, di non avere voglia o capacità di esternare il proprio mondo, a volte succede proprio perché é troppo pieno di pensieri, di intimità. Molto bella, come sempre. Un saluto. 
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 1953 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Albatros
  • luccardin
  • Danielle